Site Requires Javascript - turn on javascript!

5 fra i migliori surf break della costa orientale australiana

5 fra i migliori surf break della costa orientale australiana

Una guida ai migliori surf break australiani.  


Per noi, i sogni bagnati sono questi.

Se per break intendi rottura, qui in Australia ne abbiamo abbastanza da far impallidire una suocera. Abbiamo break di sinistra, di destra, beach break, di rocciose, di coralline... Ecco, ora hai mille e più modi per bagnarti.

Meglio ancora, visto che per noi l'inverno è una parola, ma non una stagione. Sulla costa orientale, le mute sono un optional. Non ti resta che spogliarti e tuffarti. Ecco cinque delle migliori location dove cavalcare l'onda perfetta.


Point break: Sandon Point, Nuovo Galles del Sud

A un'ora e mezza a sud di Sydney, preparati per una delle esperienze più eccitanti e memorabili da vivere. La chiamano Coal Coast e Sandon Point è la nostra scelta per il break più emozionante lungo questo angolo di paradiso. Offre un'onda destra molto consistente che lavora bene con venti da sud-ovest. Ma nei weekend, porta la tua tavola altrove perché resteresti in attesa del tuo turno per giorni ed è una sfacchinata mica da ridere tornare a riva pagaiando...


Facile, da escursione: The Farm, Nuovo Galles del Sud 

Day tripper: The Farm, New South Wales

Sempre sulla costa meridionale del Nuovo Galles del Sud, questo break di spiaggia lavora bene con uno swell da sud-est ma alla fine garantisce sempre un'esperienza positiva. E' anche un posto magnifico per godersi la giornata, con un pranzo al sacco, e via così. L'importante è avere qualcuno che ti ci porti, possibilmente su quattro ruote e, per non farti consumare inutilmente del traffico dati sul navigatore, ti consigliamo di imboccare l'uscita Shellharbour sulla Princes Highway e seguire le indicazioni per il Killalea State Park.


Solo per veri duri: Snapper Rocks, Queensland

Snapper Rocks è uno dei motivi principali per sbarcare sulla Gold Coast del Queensland, custode del gioiello della corona australiana del surf, ovvero, il Superbank. Un tubo perfetto che si estende da Snapper fino alla spiaggia di Greenmount Beach, riservato solo ai surfisti più esperti o quanto meno, decenti. Se non ti senti chiamato in causa, resta a riva a guardare i fenomeni sfoggiare i loro carve.

Una bella dritta per gli sbarbati alle prime armi: la 1st Wave Surf School offre lezioni individuali o di gruppo, con tavola e muta incluse.


Bello, è ora di mettere le dita dei piedi sulla punta: The Pass, Nuovo Galles del Sud

Tira fuori la tavola lunga. The Pass è una lunga onda increspata sul lato meridionale della spiaggia principale di Byron Bay. Ci scommettiamo casa che l'avrai già vista su Instagram. C'è anche un punto d'osservazione oltre il break per lasciare che i terrestri del tuo branco possano fare il tifo e scattarti foto da paura.


Surfare fra mare e terra: Seal Rocks

spiaggia che si scopre quando si entra nella baia. Il suo lato meridionale è pieno di onde divertenti per chiunque: principianti, amanti delle longboard e per chi si crede un fenomeno. Lavora molto bene da sud e da ovest, ma se pensi che i suoi ritmi siano troppo compassati, dirigiti verso Treachery. Il parcheggio per roulotte (http://www.northcoastholidayparks.com.au/park/info/seal-rocks) è un posto fantastico dove, con un budget limitato, potrai goderti la fine di un'altra gloriosa giornata sorseggiando una birra fredda. Un consiglio d'amico: i negozi sono lontani e se ti scordi le provviste, puoi scordarti anche gli amici.

OFFERTE PIÙ POPOLARI

STORIE PIÙ POPOLARI

INFORMAZIONI SUL VISTO