Site Requires Javascript - turn on javascript!

La città costiera più fica d'Australia è... Che hai detto?!?

La città costiera più fica d'Australia

Ragazzi, aggiornate il vostro itinerario, perché si viaggia verso nord!


Di Jess Wilkinson e Georgia Rickard

Non vogliamo rovinarvi la sorpresa e l'anticipazione che questo titolo così clickbait ha creato in voi, ma anche sì. E allora, sì, perché si parla di Newcastle. A dire la verità la cosa ci ha sorpreso come chiunque altro. Ma alla fine della fiera, Newcastle ha veramente tanto da offrire. Ecco tre ragioni per partire subito. 


La riqualificazione intelligente di Newcastle

Newcastle, New South Wales

Un tempo, Newcastle era un centro industriale al cuore della produzione e dell'esportazione di carbone, acciaio e rame. La sua storia è cambiata quando i vecchi edifici industriali sono stati abbandonati.

Poi, un tizio del posto di nome Marcus Westbury ebbe un'idea: perché non affidare questi edifici a delle giovani e creative start-up, magari anche gratis? Bella idea, Marcus. Ci piace un casino. Ecco che l'iniziativa Renew Newcastle prese il via! Questa iniziativa è stata così replicata in svariate città nel mondo, dal Portogallo ai Paesi Bassi, dalla Danimarca al Canada, passando per gli Stati Uniti. 


Lo shopping senza eguali

Hunt&Gather Markets, Newcastle, New South Wales

La Renew initiative (ne abbiamo parlato sopra, ma stavi ascoltando?) ha dato ai giovani imprenditori lo spazio per prendersi dei rischi, ripagati con gli interessi da un'incredibile schiera di artigiani che hanno raccolto successi e una visibilità strepitosa. Questo rende l'esperienza di shopping a Newcastle a dir poco unica. I nostri consigli sono il distretto di Darby Street ed i mercati di Hunt&Gather.


I sapori locali di una città cosmopolita

The Edwards, Newcastle, New South Wales

Ovviamente, quando una città diventa di moda, la sua scena gastronomica viaggia di pari passo. Parti dal The Edwards: ristorante, bar, negozio, lavanderia, negozio di vinili e laboratorio di motociclette, firmato da Chris Joannou (membro dei Silverchair, il leggendario complesso rock australiano). Non puoi non goderti almeno un brunch biologico al Blue Door, e puoi sceglierti il bar preferito fra quelli che costellano il lungomare del quartiere di Honeysuckle, fra i quali amiamo il The Landing. Per concludere la giornata, ci vuole un drink al Coal and Cedar, uno speakeasy sotterraneo nel caveau blindato in disuso di una banca d'epoca.

STORIE PIÙ POPOLARI

INFORMAZIONI SUL VISTO