Guida alla Grande Barriera Corallina Meridionale

Esplorando la Grande Barriera Corallina Meridionale si scopre un lato diverso di questa maestosa creatura naturale. La regione è caratterizzata da isole tropicali, una spiaggia famosa per il surf, le razze, piccole tartarughe e coralli colorati, ma anche dalla più accogliente e simaptica gente australiana Guida alla Grande Barriera Corallina Meridionale
Site Requires Javascript - turn on javascript!

Guida alla Grande Barriera Corallina Meridionale

Esplorando la Grande Barriera Corallina Meridionale si scopre un lato diverso di questa maestosa creatura naturale. La regione ospita isole tropicali, una spiaggia famosa per il surf, le razze, piccole tartarughe e coralli colorati, oltre ad alcune tra le genti più simpatiche d’Australia.


Di Katrina Lobley

Ma la Grande Barriera Corallina non è solo Cairns. Coloro i quali desiderino trascorrere del tempo alla scoperta della meno nota Grande Barriera Corallina Meridionale saranno ricompensati dalla vista di isole incontaminate, dalla possibilità di fare immersioni e diving, da creature marine straordinarie come le mante e dai giardini di coralli dai colori più sfavillanti. Vi è persino una spiaggia sulla quale chiunque può imparare a cavalcare le onde. Scopri le città australiane più autentiche e attive, e i centri più tranquilli come Seventeen Seventy (anche nota come la città del 1770) che deve il suo curioso nome all’anno dell’arrivo dell’esploratore britannico, il Capitano James Cook.   

COME ARRIVARCI

La città costiera di Bundaberg, dalla quale accedere alla Grande Barriera Corallina Meridionale, è a quattro ore e mezza in auto da Brisbane, la capitale del Queensland (ma è raggiungibile anche in autobus, treno o aereo). Gladstone e Rockhampton sono gli altri snodi internazionali della regione.
 

DA NON PERDERE

  • Per soli 17 AUD è possibile imparare a fare surf sulla spiaggia più settentrionale del Queensland.
  • Lady Elliot Island offre la possibilità di nuotare con le mante
  • Ammira le piccole tartarughe venire alla luce sulla spiaggia

Principali attrazioni della Grande Barriera Corallina Meridionale

COSE DA NON PERDERE SULLA GRANDE BARRIERA CORALLINA MERIDIONALE

Alla scoperta delle tartarughine a Mon Repos
A Mon Repos, una spiaggia della tranquilla cittadina di Bundaberg, è possibile ammirare la schiusa delle uova deposte dalle tartarughe Caretta Caretta, a rischio di estinzione. Questa zona di fondamentale importanza ospita la più vasta popolazione di tartarughe Caretta Caretta dell’oceano Pacifico meridionale. I turtle encounter tour permettono, da novembre a gennaio, di osservare le tartarughe che giungono a riva per deporre le uova. Da gennaio a marzo, poi, è possibile ammirare le deliziose tartarughine lasciare le uova e farsi strada fino al mare. Entrambi i tour sono molto frequentati per questo è sempre consigliabile prenotare in anticipo.

Imparare a surfare a soli 17 AUD
All’incirca 120 km a nord di Bundaberg c’è Agnes Water, sede della spiaggia per surfisti più settentrionale del Queensland (più a nord, la Grande Barriera Corallina protegge le spiagge dalle onde). Qui vi sono grandiose onde per surfisti principianti e di livello intermedio e la possibilità di prendere lezioni a  17 AUD. Incredibilmente popolari tra i più giovani, le lezioni di tre ore sono le più economiche d’Australia. A quindici minuti di strada verso sud vi è la summenzionata città di Seventeen Seventy (anche se le due città sono praticamente un unico grande territorio, per via dell’estrema vicinanza). Entrambe le città sono molto gradite a escursionisti e famiglie, per la grande quantità di attività economiche disponibili, come il surf, il SUP e il kayak, inoltre hanno diversi ostelli della gioventù. Agnes Water Bakery prepara uno dei pasticci di carne più buoni della costa orientale. 

Prova il rum più famoso d’Australia
Alla parola "Bundy" tutti i baristi australiani ti serviranno un cicchetto del notorio Bundaberg Rum: un liquore scuro e dolce australiano facilmente reperibile in tutto il Paese, fatto con la canna da zucchero delle aree tropicali di Bundaberg . Non esiste posto migliore per provarne un bicchiere del luogo in cui viene prodotto: dunque il consiglio è di visitare la Bundaberg Rum Distillery a Bundaberg per un’esperienza personalizzata, in cui i visitatori possono creare un rum su misura per loro da botti con diversi liquori.  

Ammirare le mante a Lady Elliot Island
La PADI (Professional Association of Diving Instructors) ha dichiarato Lady Elliot Island una delle cinque destinazioni più importanti del mondo in cui fare immersioni con le mante, che vantano un’apertura delle pinne alari che può raggiungere i 7 metri. Anche l’isola in sé è molto bella ed è sede di 41 deliziosi alloggi in un eco-resort. I visitatori possono optare per un’escursione giornaliera sull’isola (a 25 minuti di volo panoramico da Bundaberg). Tuttavia, poiché l’isola è accessibile solo per via aerea, si consiglia di restare qualche giorno a fare snorkeling, immersioni e a prendere il sole sulle sue spiagge immacolate.

Esplora la splendida laguna di Lady Musgrave Island
Lady Musgrave si distingue dalle altre isole della Grande Barriera Corallina per una semplice ragione: è l’unica isola corallina della regione completamente circondata da una grande laguna di acqua turchese. L’isola disabitata e coperta dalla giungla sembra piccola a confronto con la laguna che la circonda e che misura 8 km di circonferenza. Questo luogo incantevole è accessibile mediante viaggi giornalieri da Seventeen Seventy, Agnes Water o Bundaberg.

Saluta le tartarughe di Heron Island
Percorrendo altri 130 km in direzione nord da Seventeen Seventy e da Agnes Water, o con un volo di 65 minuti da Brisbane, si arriva a Gladstone, dove ogni giorno imbarcazioni e voli partono alla volta della spettacolare Heron Island. Circondata da 24 chilometri quadrati di barriera corallina, Heron Island ospita un comodo resort, punti di deposizione delle uova delle tartarughe Caretta Caretta e, ovviamente, luoghi perfetti per fare snorkeling lungo la Grande Barriera Corallina. L’isola è raggiungibile in barca in due ore o in idrovolante in soli trenta minuti da Gladstone.  

Alla scoperta delle 17 spiagge di Great Keppel Island
La vivace città di Rockhampton nel Queensland centrale, a 108 km a nord di Gladstone o a 75 minuti di volo da Brisbane, è il punto di partenza da cui raggiungere Great Keppel Island. Un tempo nota come isola mondana, Great Keppel Island è diventata una sorta di paradiso privato. I visitatori in cerca di tranquillità, possono trascorrere il loro tempo dolcemente passeggiando sui 14 chilometri quadrati di isola alla scoperta delle 17 spiagge mozzafiato che la circondano o esplorando il cuore ricco di bush e coloratissime farfalle. Grazie alla protezione della barriera corallina, i visitatori possono godersi anche le acque sempre calme in cui ammirare i pesci in technicolor. L’isola dispone anche di alcune soluzioni di alloggio comode e confortevoli. È inoltre raggiungibile con una corsa in traghetto della durata di trenta minuti da Yeppoon (nelle vicinanze di Rockhampton).  

Ultimi articoli sulla Grande Barriera Corallina

La guida di Tropical North Queensland per i b...

La guida di Tropical North Queensland per i backpacker

L'estremità settentrionale del Queensland è famosa per la Grande Barriera Corallina, il più grande ecosistema vivente al mondo. La regione offre anche molto altro. Ecco come visitare al meglio l'area anche con un budget ridotto.

Visualizza più informazioni

Aggiungi al viaggio dei tuoi sogni Add to your favourites add favourite
Mission Beach, Queensland

Mission Beach, Queensland

Mission Beach è una tranquilla città costiera, situata a metà strada tra Cairns e Townsville, sulla costa del Queensland. Affacciata sulle acque color cobalto del Mar dei Coralli, Mission Beach vanta più di 14 chilometri di splendide spiagge di sabbia dorata. Le due aree Patrimonio dell'umanità, ovvero la Grande Barriera Corallina e la foresta pluviale tropicale, formano un ambiente naturale senza pari al mondo. Mission Beach è il punto d'accesso alla Grande Barriera Corallina, nonché una base perfetta per visitare le vicine isole di Dunk, Bedarra e Hinchinbrook. A Mission Beach troverai sia avventure estreme che ameni paesaggi tropicali.

Visualizza più informazioni

Aggiungi al viaggio dei tuoi sogni Add to your favourites add favourite

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Whitsunday Islands

Whitsunday Islands

Nuota con le tartarughe marine e i pesci dai mille colori, naviga nelle acque cristalline della Grande Barriera Corallina e affonda i piedi nelle sabbie più belle del mondo con una vacanza tropicale sulle isole Whitsunday.

Visualizza più informazioni

Aggiungi al viaggio dei tuoi sogni Add to your favourites add favourite
Esplora le isole tropicali vicino a Cairns

Esplora le isole tropicali vicino a Cairns

Al largo della costa di Cairns, scoprirai una serie di isole tropicali, ciascuna con un proprio ecosistema. Ci sono Vlasoff Cay e Michaelmas Cay; le meraviglie coralline di Green Island e le Low Isles; la più notevole, fitta di foreste, Fitzroy Island; e le 5 minuscole isole che formano le Frankland.

Visualizza più informazioni

Aggiungi al viaggio dei tuoi sogni Add to your favourites add favourite
Animali della Grande Barriera Corallina

Animali della Grande Barriera Corallina

Le correnti e gli alisei portano creature da tutto il mondo nella Grande Barriera Corallina, inclusi delfini e balene attraverso le tiepide acque tropicali. Tutte prosperano nel peculiare ecosistema della barriera corallina.

Visualizza più informazioni

Aggiungi al viaggio dei tuoi sogni Add to your favourites add favourite
Magnetic Island, Queensland

Magnetic Island, Queensland

A soli 20 minuti di traghetto da Townsville, Magnetic Island offre ai visitatori il relax dello stile di vita tropicale, spiagge appartate e tranquille, natura incontaminata, una ricca fauna selvatica e una via d'accesso semplice alla Grande Barriera Corallina: in breve, il posto ideale per un'escursione di un giorno o un soggiorno più lungo. Magnetic Island si trova all'interno del Parco marino della Grande Barriera Corallina, Patrimonio dell'umanità, ma è caratterizzata da un paesaggio differente dalla tipica foresta pluviale tropicale che solitamente copre le altre isole della zona.

Visualizza più informazioni

Aggiungi al viaggio dei tuoi sogni Add to your favourites add favourite

Trasforma il tuo viaggio in realtà

Tipo di struttura
Categoria dell'hotel
Gamma di prezzi
Genere
Piatto principale

I prezzi sono indicativi.

Licenza per la vendita di alcolici
OPS! Attualmente i risultati della ricerca non sono disponibili. Siamo spiacenti per l'inconveniente. Riprova più tardi.
loading