Site Requires Javascript - turn on javascript!

Guida a Kangaroo Island

Kangaroo Island è uno dei luoghi migliori d’Australia per osservare la fauna selvatica endemica da vicino.


Di Marc Llewellyn

Kangaroo Island, 13 chilometri (8 miglia) al largo della costa dell’Australia meridionale e a 30 minuti in aereo da Adelaide, pullula di animali endemici, alcuni dei quali non sono rintracciabili in nessun altro luogo. Ospita inoltre una consolidata tradizione artigianale e uno dei migliori hotel del mondo. Oltre un terzo dell’isola è protetto da zone di tutela e parchi nazionali, mentre il resto del territorio è per la gran parte punteggiato da lussureggianti aree agricole e piccole cittadine. L’isola, nota ai locali con il nome di "KI", è suddivisa in sette regioni, con quattro città principali: Kingscote (la tranquilla capitale dell’isola), Penneshaw (punto di sbarco dei traghetti giornalieri), American River e Parndana. Le aree più importanti sono collegate da strade asfaltate, mentre altrove sono presenti percorsi sterrati. 

COME ARRIVARCI

Kangaroo Island Sealink effettua un servizio di collegamento giornaliero via traghetto dall’Australia Meridionale a Penneshaw, una delle principali cittadine di Kangaroo Island. I traghetti partono dalla cittadina di Cape Jervis, 90 minuti in auto a sud di Adelaide (oppure è possibile utilizzare il servizio navettadi Sealink). Vi sono inoltre voli giornalieri effettuati dalla compagnia Regional Express, che trasportano i passeggeri da Adelaide a Kangaroo Island. L’isola è inaspettatamente larga, lunga 155 chilometri (96 miglia) e, alla sua massima ampiezza, 55 chilometri (35 miglia); è necessario almeno un weekend per visitarla. Alcuni tour operator offrono visite guidate ed escursioni di più giorni. Il traghetto Sealink effettua servizio trasporto auto, oppure è possibile noleggiare una vettura sull’isola.

DA NON PERDERE

  • Cammina sulla spiaggia in mezzo a una colonia di leoni marini
  • Senti attorno a te la fauna selvatica, la forza dell’oceano e le strane conformazioni rocciose
  • Soggiorna in uno dei migliori quattro hotel del mondo

Principali attrazioni di Kangaroo Island

Dai un'occhiata a cosa sta succedendo a Kangaroo Island e nei dintorni

LE PRINCIPALI COSE DA FARE SU KANGAROO ISLAND


Passeggia tra i rari leoni marini

Il Seal Bay Conservation Park, sulla costa meridionale di Kangaroo Island, è l’unico posto al mondo dove è possibile passeggiare tra i leoni marini australiani minacciati di estinzione, presenti unicamente in Australia Meridionale e Australia Occidentale. È possibile passeggiare su una passerella in legno lunga 900 metri (2.950 piedi) nel corso di un Boardwalk Tour e osservare gli animali che volteggiano nelle acque dell’oceano o si crogiolano al sole sulla sabbia, oppure si può partecipare alla Seal Bay Experience, una visita guidata di 45 minuti direttamente in spiaggia. Potresti assistere al combattimento tra tori giganti o i piccoli dei leoni marini giocare a solo pochi metri da te. C’è anche un tour di due ore, il Twilight Beach Tour. Oltre a durare di più, a questo tour partecipa un minor numero di persone (un massimo di 12 anziché 25), senza contare che non vi saranno altri gruppi sulla spiaggia. Quando il sole comincia ad affondare nelle acque dorate, il numero dei leoni marini che approdano alla spiaggia è perfino maggiore: una vista splendida. Se si ha voglia di provare l’ebrezza di un bagno in prima persona in una delle più o meno cinquanta spiagge dell’isola, i siti più sicuri per una nuotata sono quelli al largo della costa settentrionale. Emu Bay, nei pressi di Kingscote, è uno dei più popolari grazie alle sue acque trasparenti e alla lunga battigia. Stokes Bay offre un ottimo luogo per campeggiare e una piscina con acqua di mare racchiusa tra le rocce.

Fai scorpacciate di squisiti prodotti locali 

Kangaroo Island è una destinazione da gourmet particolarmente conosciuta per i suoi frutti di mare freschissimi, i formaggi e i vini. Grazie al relativo isolamento dell’isola e al perfetto ambiente naturale, è sede anche di quella che è ritenuta l’ultima varietà pura della ricercata ape ligure esistente al mondo, che produce un miele straordinariamente dolce. Assaggia questa delizia locale, e scopri un’intera gamma di cosmetici, candele e idromele a base di infuso di miele oltre a una birra artigianale detta “The Drunken Drone”, alla Clifford’s Honey Farm. Potrai gustare altre birre artigianali alla Kangaroo Island Brewery. Sull’isola sono inoltre presenti quattro aziende vinicole con cantine, tra cui Dudley Wines, nei pressi di Penneshaw, e Bay of Shoals Wines, vicino Kingscote. Kangaroo Island Spirits produce piccoli lotti di gin, vodka e liquori australiani prodotti artigianalmente, che è possibile assaggiare in una rustica cantina. Tra i molti altri produttori dell’isola vi sono Island Pure Sheep Dairy, che produce formaggio di pecora, ed Emu Ridge Eucalyptus Oil Distillery, che realizza olii e prodotti di bellezza. L’ART FEASTivle di Kangaroo Island è la vetrina dove, tra settembre e ottobre, vengono messi in mostra i prodotti artistici e gastronomici dell’isola.

Goditi gli incredibili piatti di pesce e frutti di mare

Fai un pranzo a base di ostriche, abalone e merlano locali disponibili secondo stagione all’Oyster Farm Shop di American River. Cena con prodotti locali sotto una gigantesca pianta di fichi in un estemporaneo ristorante estivo chiamato Enchanted Fig Tree, nelle vicinanze di Stokes Bay. Oppure prova un pasto a base di gamberi d’acqua dolce, un gambero tipico dell’Australia, al Marron Café, nel centro dell’isola. Un altro posto degno di nota per il pesce e i frutti di mare è Kangaroo Island Fresh Seafoods and Takeaway, a Kingscote. Sono presenti anche mercati contadini, dove vengono messi in vendita i prodotti locali, a Penneshaw, la prima domenica di ogni mese, a Kingscote, la seconda e la quarta domenica del mese. 

Soggiorna nel quarto miglior hotel del mondo

Uno dei posti migliori al mondo dove soggiornare è lo sbalorditivo Southern Ocean Lodge. Situato a picco sul mare in una zona costiera accidentata e selvaggia, viene regolarmente inserito nelle liste dei migliori hotel del mondo e nel 2016 è risultato quarto nella classifica di Travel + Leisure.  Progettato dall’architetto Max Pritchard, l’hotel dispone di 21 ampie suite con pavimenti in pietra calcarea, manufatti locali e grandi terrazze esterne. Se preferisci una sistemazione indipendente, i lussuosi Kangaroo Beach Lodges sono anch’essi appollaiati su alte scogliere, con spettacolari vedute sull’oceano. Sull’isola è disponibile un’ampia gamma di altre sistemazioni

Vai alla scoperta delle Remarkable Rocks dell’isola

Nella parte occidentale di Kangaroo Island, il Flinders Chase National Park è una grande area protetta per molte specie di animali australiani endemici. Tra le maggiori attrazioni dell’area sono le Remarkable Rocks, una distesa di enormi massi di granito ricoperti di licheni color arancio disposti lungo la costa e modellati in forme irregolari da milioni di anni di piogge, vento e mareggiate. Altro punto di particolare interesse è Admirals Arch, un caratteristico arco di roccia erosa ricoperta di stalattiti e sferzata dalle onde. Entrambe attraggono gruppi di turisti e visitatori per via delle forme inusuali, per cui è bene tenere pronta la macchina fotografica. Potresti inoltre osservare le otarie orsine della Nuova Zelanda crogiolarsi al sole sulle rocce che circondano Admirals Arch. Allo stesso modo di molte specie di uccelli, si ha più probabilità di vedere grandi varani, rari wallaby, una sottospecie unica di echidna e i canguro di Kangaroo Island (una versione più piccola del canguro grigio occidentale che si trova sulla terraferma). Potresti persino scorgere il timido ornitorinco nei corsi d’acqua. La gran parte del parco è caratterizzata dalla natura selvaggia, pur essendo accessibile dalle normali automobili, ed è attraversata da una moltitudine di sentieri da percorrere a piedi di bassa, media ed elevata difficoltà, che si inoltrano nelle zone boschive, all’interno della foresta e lungo la costa. Uno dei percorsi migliori è il Ravine des Casoars Hikeche in 3 ore e mezza passa da una vallata ricca di boschi, percorre il corso di un fiume per sbucare su un’appartata spiaggia sabbiosa. I siti migliori dell’isola per osservare l’ornitorinco si incontrano durante l’escursione Platypus Waterholes Walk, della durata di due ore. All’interno del parco sono presenti quattro campeggi isolati, ma è possibile soggiornare anche all’interno degli storici alloggiamenti del guardiano del faro di Cape du Couedic. La linea di costa del parco è caratterizzata da rocce scoscese, onde battenti e spiagge remote. 

Osserva i koala in libertà, i canguri e molti altri animali

Quale che sia il luogo di Kangaroo Island in cui ci si trovi, è probabile che si possano vedere animali e uccelli del posto – in alcuni casi l’isola è considerata uno"zoo naturale" – ma ci sono alcuni siti molto particolari dove la fauna autoctona australiana ama ritrovarsi regolarmente. I koala passano la gran parte della giornata riposando tra le fronde degli eucalipti, e il posto migliore per osservarli è lungo il Koala Walk, presso l’Hansen Bay Wildlife Sanctuary, nella parte sud-occidentale dell’isola. È possibile trovare echidna dal becco corto e grandi varani su tutta l’isola (fare attenzione quando attraversano la strada). I canguri e i wallaby sono relativamente comuni in diverse riserve dell’isola, tra cui il Kelly Conservation Park, a Grassdale, il Flinders Chase National Park, a Black Swamp, e il Lathami Conservation Park e i circostanti recinti. Su Kangaroo Island vivono diverse specie di uccelli rari, tra cui il gravemente minacciato cactua nero lucente, che vive esclusivamente qui. Osservali all’interno del Lathami Conservation Park e del Baudin Conservation Park. Fai attenzione agli stormi di cigni neri nell’estuario attorno ad American River e alle dozzine di pellicani australiani che affollano il pontile a Kingscote. Vi si danno appuntamento per cibarsi di pesce tutti i giorni, alle 5 del pomeriggio. Molti animali autoctoni sono più attivi all’alba o al crepuscolo. Osserva foche, aquile di mare, falchi pescatore, tursiopi e balene a bordo di una crociera di avvistamento di Kangaroo Island Marine Adventures o Kangaroo Island Ocean Safari.

ALTRI ARTICOLI COME QUESTO