Lavorare, fare volontariato e studiare in Australia - Domande frequenti

Unisciti alla folla di giovani che scelgono l'Australia per un anno sabbatico, una pausa professionale, una vacanza studio o studi all'estero. Lavorare, fare volontariato e studiare in Australia - Domande frequenti
Site Requires Javascript - turn on javascript!

Lavorare, fare volontariato e studiare in Australia - Domande frequenti

Unisciti alla folla di giovani che scelgono l'Australia per un anno sabbatico, una pausa professionale, una vacanza studio o studi all'estero.

Lavorare, fare volontariato e studiare in Australia - Domande frequenti


Stai pensando a una vacanza-lavoro in Australia? Ecco alcune risposte alle domande più frequenti.

Posso lavorare legalmente in Australia?
Se hai intenzione di lavorare mentre sei in vacanza in Australia, devi richiedere il visto corretto prima del tuo arrivo. Le leggi del governo australiano sull'occupazione di chi non è cittadino australiano sono molte severe, così come le relative pene per chi infrange la legge. Vale per tutti i tipi di lavoro a tempo pieno, part-time, occasionale, a turni o di volontariato.  Scopri di più su border.gov.au.

Che cos'è il visto Working Holiday Maker?
L'Australia offre il programma Working Holiday Maker che permette a giovani adulti dei paesi partecipanti di ottenere una vacanza prolungata in Australia e guadagnare mediante un lavoro di breve durata. Ci sono due tipi di visto Working Holiday Maker: il visto Working Holiday (sottoclasse 417) e il visto Work and Holiday (sottoclasse 462). Il visto che puoi richiedere dipende dal paese di residenza. Queste tipologie di visto ti consentono di soggiornare e lavorare in Australia per un massimo di 12 mesi. Scopri di più su border.gov.au.

C'è un limite di età per un visto Working Holiday Maker?
Sì. Per questo visto, devi avere un'età compresa tra 18 e 30 anni alla data della richiesta.

Quali nazionalità possono richiedere un visto Working Holiday Maker?
I paesi che attualmente possono partecipare ai programmi Working Holiday e Work and Holiday includono: Belgio, Canada, Repubblica di Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Repubblica d'Irlanda, Italia, Giappone, Repubblica di Corea, Malta, Paesi Bassi, Norvegia, Svezia, Taiwan, Regno Unito, Argentina, Bangladesh, Cile, Repubblica Popolare Cinese, Indonesia, Israele, Malesia, Polonia, Portogallo, Repubblica Slovacca, Slovenia, Spagna, Thailandia, Turchia, Stati Uniti e Uruguay. Scopri di più su border.gov.au.

Quanto costa un visto Working Holiday Maker? 
C'è un costo non rimborsabile quando presenti la tua domanda di visto, in base alla data della tua domanda. Per i costi attuali e una stima delle spese relative alla domanda di visto per vacanza studio visita il sito border.gov.au.

Per quanto tempo vale il visto Working Holiday Maker?
Una volta ottenuto il visto Working Holiday Maker, hai 12 mesi per arrivare in Australia. Dalla data del tuo primo ingresso nel paese, potrai soggiornare per un massimo di 12 mesi.

Posso partire di nuovo dall'Australia una volta entrato con un visto Working Holiday Maker?
Sì. Durante il periodo di validità del visto, puoi lasciare l'Australia e rientrarvi tutte le volte che vuoi.

Quanto tempo posso lavorare con un visto Working Holiday Maker?
Puoi lavorare temporaneamente in Australia per un massimo di sei mesi con qualunque datore di lavoro. Puoi anche studiare per un massimo di quattro mesi. Per tutte le informazioni visita il sito border.gov.au.

Posso restare più a lungo?
Se hai (o hai avuto in precedenza) un visto Working Holiday (sottoclasse 417) e lavori nelle aree rurali australiane, puoi prolungare la tua permanenza per altri 12 mesi con un secondo visto Working Holiday. Per essere idoneo devi aver completato tre mesi (o 88 giorni) di un lavoro specifico nelle aree rurali dell'Australia durante il tuo primo visto Working Holiday.

Cosa significa lavoro "specifico" in Australia?
Ci sono molti settori diversi nei quali puoi lavorare per completare i tuoi requisiti di lavoro specifico, inclusi lavori stagionali in fattorie, selvicoltura, pesca, attività mineraria ed edilizia. Questi lavori devono essere completati nell'Australia rurale; pertanto, sono escluse Sydney, Newcastle, Central Coast, Wollongong, Brisbane, Gold Coast, Melbourne e Perth.

Cosa succede se sono rimasto oltre il periodo consentito dal mio visto Working Holiday?
Sono previste pene molto severe se il tuo Working Holiday Visa scade e tu non hai ancora lasciato l'Australia o richiesto un altro visto. Inoltre, ti potrebbe essere proibito di ritornare in Australia per un determinato periodo di tempo. Il Community Status Resolution Service (CSRS) è un servizio gratuito che ti fornisce un visto temporaneo mentre risolvi i tuoi problemi di immigrazione. Un visto temporaneo è un visto di breve durata, temporaneo, che ti permette di rimanere legalmente in Australia fino a quando i problemi con l'immigrazione vengono risolti.

Esistono altre opzioni per restare più a lungo, ad esempio tramite uno sponsor?
Se desideri restare in Australia temporaneamente o in modo permanente al termine della tua vacanza-lavoro, possono esserci altre opzioni. Per trovare il visto più adatto e i requisiti di idoneità visita il sito border.gov.au.

Come posso richiedere un visto Working Holiday Maker?
Le richieste devono essere inoltrate all' Agenzia australiana delle dogane e la protezione delle frontiere. Puoi fare richiesta online, per posta o corriere dopo aver compilato i relativi moduli.

Quanto tempo ci vorrà per la domanda per il visto Working Holiday Maker?
Il Working Holiday Visa (sottoclasse 417) e il Work and Holiday Visa (sottoclasse 462) vengono solitamente rilasciati in circa sei giorni. Per il secondo Working Holiday Visa sono necessari circa 14-21 giorni. Sui tempi di elaborazione possono influire fattori quali la completezza della richiesta inoltrata e ulteriori controlli da parte dei funzionari addetti al rilascio dei visti, ad esempio quelli correlati alla salute e alla personalità.

Che genere di lavoro posso aspettarmi di svolgere durante la mia vacanza-lavoro?
Durante il periodo di validità del visto, puoi svolgere qualunque lavoro legale, che sia full-time, part-time, occasionale, a turni o volontario.

Dove posso consultare le offerte di lavoro? 
Tourism Australia ha collaborato con un'agenzia di collocamento online monster.com per creare un sito web per offerte di lavoro disponibili per chi fa una vacanza studio.

Informazioni su opportunità di lavoro di raccolta nell'Australia rurale si trovano sul sito web dell'Australian Government’s Harvest Trail: www.harvesttrail.gov.au.

Posso studiare durante il periodo di vacanza-lavoro?
Puoi studiare fino a quattro mesi durante il visto di 12 mesi. I programmi vacanza studio non sono adatti a chi è alla ricerca di uno studio a tempo pieno in Australia. Se il tuo motivo principale per andare in Australia è studiare, devi richiedere un Student Visa, che può adattarsi meglio alle tue esigenze.

Mi serve un visto per studenti?
Il Department of Immigration and Citizenship (DIAC) australiano ti fornirà un visto per studenti se il tuo corso è riconosciuto, o parte di un corso riconosciuto, ed è a tempo pieno. Con un visto per studenti, avrai accesso alla copertura sanitaria australiana agevolata per studenti e potrai richiedere il permesso per lavorare part-time. Per tutte le informazioni visita il sito studyinaustralia.gov.au.  

Quanti soldi devo portare in Australia durante la mia vacanza studio?Per la richiesta del tuo visto Working Holiday Maker devi dimostrare di avere accesso a fondi sufficienti per sostenere te stesso per la prima fase della tua vacanza. Dovrai inoltre possedere un biglietto di andata e ritorno o di uscita oppure dei fondi necessari per acquistare un viaggio per uscire dall'Australia.

Quanto posso aspettarmi di guadagnare? 
Le leggi australiane stabiliscono schemi di retribuzione e condizioni di occupazione. Per trovare esempi di stipendi all'interno di numerose aziende visita il sito fairwork.gov.au.

Dovrò pagare delle tasse? 
Da tutti gli eventuali compensi ricevuti verranno detratte le tasse. Prima di iniziare a lavorare dovrai anche aprire un conto in una banca australiana e richiedere un codice fiscale australiano.

Come posso aprire un conto corrente bancario in Australia?
Puoi aprire un conto bancario al tuo arrivo; sarà sufficiente recarti in banca con il passaporto e la documentazione adatta. La Australian Bankers Association fornisce utili informazioni indipendenti per aiutarti a scegliere un conto bancario più adatto alle tue esigenze. 

Come posso richiedere un codice fiscale?
Se hai già ottenuto un visto valido, che ti permette di lavorare in Australia, puoi richiedere online un codice fiscale australiano attraverso l' ufficio australiano delle imposte (Australian Taxation Office, ATO).

Posso fare richiesta dei contributi previdenziali (superannuation) maturati lavorando in Australia?
Se sei un residente temporaneo che lavora in Australia, hai diritto a ricevere una superannuation guarantee (detta anche “super”) dal/i tuo/i datore/i di lavoro. 

I residenti temporanei possono richiedere la loro super quando sono soddisfatti tutti i criteri seguenti:
- si siano recati in Australia con un visto temporaneo (esclusi i possessori di visto Retirement e Investor Retirement)

- i loro visti abbiano cessato la loro efficacia (per scadenza o annullamento) 
- abbiano lasciato l’Australia
- non siano cittadini australiani o neozelandesi, oppure dei residenti permanenti in Australia

Questo pagamento è conosciuto con il nome di Pagamento del contributo previdenziale per abbandono del territorio australiano (Departing Australia Superannuation Payment, DASP). Per maggiori informazioni visita il sito ato.gov.au .

Come posso richiedere il mio Pagamento del contributo previdenziale per abbandono del territorio australiano (DASP)?
Il modo più facile e conveniente per richiedere un DASP è utilizzare il sistema gratuito di ATO per la richiesta online di un DASP. Il sistema può essere utilizzato per individuare e richiedere saldi del super, se detenuto da un fondo o dall'ATO. 

Nota: i cittadini neozelandesi che lasciano per sempre l'Australia possono trasferire i rispettivi super in Nuova Zelanda sulla base del  programma trans-tasmaniano di portabilità dei contributi previdenziali individuale.

Posso fare volontariato in Australia?
Il volontariato è un ottimo modo per essere coinvolti nella comunità locale e accrescere la tua esperienza australiana. WWOOF (Willing Workers on Organic Farms) colloca viaggiatori in fattorie biologiche, dove gli agricoltori mettono a disposizione lavori flessibili in cambio di vitto e alloggio. Puoi lavorare mezza giornata e usufruire della pensione completa. Questo modello si applica ad una grande varietà di ruoli di volontariato, dal salvataggio delle tartarughe a Cape York ad organizzare festival artistici ad Arnhem Land. Puoi anche iscriverti come volontario per la conservazione e far parte di un team per aiutare a preservare preziosi ecosistemi australiani. Ti vengono forniti il vitto, l'alloggio e il viaggio per e dal sito del progetto.  Ci sono anche moltissime organizzazioni globali che offrono spedizioni di ricerca per volontari e viaggi di volontariato in Australia.

altri articoli come questo

Programma Working Holiday Maker

Programma Working Holiday Maker

Stai penando di rimanere e lavorare mentre visiti l'Australia? Se hai un'età compresa tra 18 e 30 anni e hai un passaporto emesso da un paese o una regione che partecipa al programma Australia's Working Holiday Maker, puoi essere idoneo a richiedere un visto di 12 mesi che ti permette di lavorare in Australia mentre sei qui.

Visualizza più informazioni

Aggiungi al viaggio dei tuoi sogni Add to your favourites add favourite
Dogana e quarantena in Australia

Dogana e quarantena in Australia

Le leggi doganali Australiane proibiscono l'ingresso nel paese con sostanze stupefacenti, steroidi, armi, armi da fuoco e animali protetti. Sono vietati inoltre alcuni prodotti comuni come cibi freschi e confezionati, frutta, uova, carne, piante, semi, pelli e piume. Non vi sono limiti alla quantità di denaro che puoi portare con te, ma dovrai dichiarare gli importi superiori a $10.000. Per ulteriori informazioni, visita il sito Web dell'Australian Government Customs and Border Protection all'indirizzo www.customs.gov.au.

Visualizza più informazioni

Aggiungi al viaggio dei tuoi sogni Add to your favourites add favourite
Consigli utili

Consigli utili

Preparati al tuo viaggio in Australia con questi pratici consigli, inclusi la valuta, le tasse, le abitudini culturali e il viaggio con una disabilità.

Visualizza più informazioni

Aggiungi al viaggio dei tuoi sogni Add to your favourites add favourite
Informazioni importanti per backpacker

Informazioni importanti per backpacker

Prima di raggiungere le coste australiane, informati su alcuni elementi fondamentali per i backpacker: dalla migliore sistemazione economica e le soluzioni di Wi-Fi ai posti dove mangiare come la gente del posto e dove stare svegli fino a tardi. Segui i nostri consigli per godere al massimo la tua avventura australiana.

Visualizza più informazioni

Aggiungi al viaggio dei tuoi sogni Add to your favourites add favourite

Realizza il tuo viaggio

Tipo di struttura
Categoria dell'hotel
Gamma di prezzi
Genere
Piatto principale

I prezzi sono indicativi.

Licenza per la vendita di alcolici
OPS! Attualmente i risultati della ricerca non sono disponibili. Siamo spiacenti per l'inconveniente. Riprova più tardi.
loading