Site Requires Javascript - turn on javascript!

Politica sulla privacy

 

Ambito

La presente Politica di riservatezza si applica a tutti i soggetti esterni, nella fattispecie i visitatori di Tourism Australia (TA) e delle pagine sui social media a essa dedicate, i sottoscrittori di materiale informativo e commerciale di TA e qualsiasi altro soggetto i cui dati personali possano essere raccolti, immagazzinati e utilizzati da TA o dai suoi partner. Tale Politica si applica inoltre alla gestione dei dati personali da parte di TA in tutte le sue sedi (in Australia e all’estero).

 

Politica di riservatezza

TA è consapevole dell’importanza del diritto dell’individuo alla riservatezza e lo dimostra in concreto rispettando il Privacy Act del 1988 (Cth) e lo Spam Act del 2003 (Cth).

IN CHE MODO TOURISM AUSTRALIA RACCOGLIE I DATI PERSONALI

TA raccoglie i dati personali soltanto con mezzi corretti e legali, laddove ciò sia ragionevolmente necessario ai fini o direttamente correlato alle funzioni di TA ai sensi del Tourism Australia Act del 2004 (Cth). È prassi abituale di TA raccogliere i dati personali direttamente alla fonte nel momento in cui l’utente viene a contatto con TA a mezzo telefono, lettera, e-mail, tramite incontri di persona od online, ivi compresi i casi in cui:

  • si sottopone una richiesta a TA;
  • si registra un account su un sito web di TA;
  • ci si iscrive alla newsletter o ci si registra per ricevere dei depliant (ad esempio attraverso i siti web di TA);
  • si invia richiesta per partecipare in veste di visitatore o espositore a un evento organizzato da TA;
  • si partecipa a una promozione o gara, durante un evento di TA o attraverso i siti web di TA;
  • ci si iscrive per partecipare al programma International Media Hosting o al programma Aussie Specialist;
  • si intrattengono rapporti di tipo commerciale con TA (come candidato a una posizione lavorativa, in veste di dipendente di uno dei fornitori di servizi esterni di TA, se si lavora presso un ente governativo con cui TA intrattiene rapporti, nell’ambito di una transazione o nel caso in cui si forniscano volontariamente informazioni personali a TA).

Ove possibile, l’utente può scegliere di rimanere anonimo o di adottare uno pseudonimo nel momento in cui viene in contatto con TA. 

I DATI PERSONALI RACCOLTI DA TOURISM AUSTRALIA

La tipologia di dati personali raccolti da TA dipenderanno dalla natura dei contatti che l’utente intratterrà con i prodotti e i servizi di TA, e potrebbero includere nome, dettagli di contatto, informazioni fotografiche, opinioni e pareri espressi a proposito dei servizi di TA, informazioni di viaggio. In particolare:

  • nel caso di un agente di viaggio iscritto al programma Aussie Specialist tramite un sito web di TA, verranno raccolti il nome, sesso, data di nascita, posizione lavorativa, indirizzo e-mail e dati di contatto aziendali;
  • nel caso di un viaggiatore o di un turista iscritto per ricevere newsletter elettroniche da parte di TA o per creare un account su un sito web di TA per personalizzare la propria esperienza di navigazione online, verranno raccolti il nome, indirizzo, indirizzo e-mail, fascia d’età e informazioni relative alla tipologia di vacanza cercata. Questo per consentire a TA di inviare materiale con alte probabilità di risultare di interesse per l’utente.
  • Se si intrattengono rapporti di tipo commerciale con TA, solitamente TA raccoglierà unicamente i dati di contatto aziendali (così da poter comunicare con l’utente ai normali fini commerciali). 
  • TA raccoglie inoltre i dati personali dei propri dipendenti (compresi quelli relativi agli aspiranti candidati) e appaltatori (registri del personale). 
  • In caso di reclamo, TA generalmente raccoglierà il nome, l’indirizzo o l’indirizzo e-mail di chi presenta il reclamo e i particolari relativi al reclamo stesso.

IN CHE MODO TOURISM AUSTRALIA UTILIZZA E DIVULGA I DATI PERSONALI

TA utilizzerà e divulgherà i dati personali unicamente per lo scopo per il quale essi sono stati raccolti, o altrimenti ai sensi del Privacy Act. Ad esempio, se ci si registra su di un sito web di TA per ricevere informazioni sui viaggi in Australia, TA utilizzerà nome e indirizzo e-mail per inviare tali informazioni all’utente. Altri esempi includono l’utilizzo e la divulgazione dei dati per:

  • fornire le pubblicazioni o i servizi richiesti;
  • comunicazioni a fini commerciali;
  • gestione dei reclami;
  • ricerche e previsioni;
  • motivi di lavoro; e
  • adempiere specifiche funzioni di ordine legale o amministrativo, quali ad esempio rispondere a una richiesta ai sensi del Freedom of Information Act del 1982 o del Privacy Act.

Esempi di terze parti alle quali TA potrà divulgare i dati personali dell’utente comprendono autorità statali e territoriali preposte al turismo nel corso dello svolgimento di eventi di natura commerciale, fornitori esterni di servizi, quali consulenti IT, consulenti professionali, case editrici e agenzie di marketing e/o pubblicità, ministri del Commonwealth, o partner commerciali con i quali TA intrattiene rapporti contrattuali ufficiali.

Nell’ambito del suo Aussie Specialist Program, TA divulgherà i dati personali in suo possesso solo previo consenso dei partecipanti al suddetto programma. Nel caso in cui TA ottenga tale consenso, i dati personali dei partecipanti potranno essere divulgati alle organizzazioni coinvolte nel settore turistico australiano, quali compagnie aeree, hotel, tour operator e fornitori di prodotti. 

TA non utilizzerà né divulgherà i dati personali per finalità differenti rispetto a quelle per i quali sono stati raccolti, a meno che:

  • l’utente produca il proprio consenso;
  • TA sia obbligata o autorizzata a farlo da una norma legislativa australiana o dalla sentenza di una corte o di un tribunale; o
  • altrimenti ai sensi del Privacy Act.

TA può anche utilizzare o divulgare i dati personali dell’utente per scopi secondari relativi o direttamente correlati allo scopo della raccolta, laddove sia ragionevole prevedere che i dati sarebbero utilizzati per questo altro scopo. Tali scopi secondari potranno includere attività quali istruzione pubblica o controllo della qualità.

Al momento o prima che TA raccolga i dati personali (o appena possibile, immediatamente dopo), TA adotterà tutte le misure ragionevoli rispetto alle circostanze per fornire all’utente una nota sulla raccolta dei dati contenente, tra le altre cose, le seguenti informazioni sullo scopo della raccolta.

DIVULGAZIONE DEI DATI PERSONALI ALL’ESTERO

È possibile che TA debba divulgare i dati personali all’estero come parte delle sue attività di marketing. I Paesi nei quali saranno probabilmente situati i riceventi comprendono quelli dove TA possiede delle sedi regionali, tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Cina, Giappone, Corea, Singapore, Malesia, India, Germania e Nuova Zelanda.

TA non divulgherà dati personali ad alcun ricevente all’estero, a meno che non si verifichi una delle seguenti condizioni:

  • Il ricevente sia soggetto a una norma legislativa o a un regime vincolante sostanzialmente simile ai principi australiani sulla privacy, compresi i meccanismi esecutivi.
  • Il soggetto abbia acconsentito alla divulgazione dopo essere stato espressamente informato che TA non adotterà misure ragionevoli per garantire che i riceventi all’estero non violino i principi australiani sulla privacy.
  • Venga richiesto o autorizzato per legge.
  • Venga richiesto o autorizzato da un accordo internazionale sulla condivisione dei dati del quale l’Australia fa parte.
  • Sia ragionevolmente necessario per un’attività di controllo correlata condotta da o per conto di un organismo di controllo e il ricevente svolga funzioni di tale tipo. 
  • Si applichi un’altra eccezione ai sensi del Privacy Act come quelle contenute nel Principio 8 dei principi australiani sulla privacy inserito nel Programma 1 del Privacy Amendment Act del 2012 (per il rafforzamento della riservatezza dei dati).

SICUREZZA DEI DATI PERSONALI

TA tiene molto alla sicurezza dei dati personali e ha messo in atto una serie di misure di sicurezza fisiche ed elettroniche per proteggere i dati personali da accessi, utilizzi, modifiche e divulgazioni non autorizzate o usi impropri, compresa l’attivazione di firewall.

I record elettronici dei dati personali raccolti da TA sono conservati in database su server localizzati in Australia e all’estero, principalmente a Singapore e negli Stati Uniti. Alcuni archivi (quelli relativi ai consumatori) sono conservati in database su server localizzati nelle sedi estere di TA. In ciascun caso, i sistemi informatici di TA sono protetti da adeguate misure di sicurezza informatica.

TA chiede inoltre al proprio personale di assicurarsi che i documenti cartacei contenenti dati personali siano archiviati in modo sicuro. Il personale di TA è vincolato da obblighi di riservatezza quale condizione di assunzione, ivi compreso l’obbligo di assicurarsi che le informazioni personali raccolte da TA restino riservate.

ACCESSO E CORREZIONI

Secondo il Privacy Act, l’utente ha diritto di chiedere accesso ai registri dei propri dati personali conservati da TA. L’utente ha inoltre diritto di chiedere a TA di modificare i propri dati personali qualora ritenga che le informazioni siano inesatte, non aggiornate, incomplete, irrilevanti o fuorvianti.

Nel caso si desideri avere accesso a oppure correggere i propri dati personali conservati da TA, è necessario presentare una richiesta scritta con i dati ai quali si vuole accedere o che si vuole correggere, il proprio nome e indirizzo e-mail da inviare al responsabile dell’ufficio Legal and Governance, utilizzando i recapiti riportati in coda alla presente Politica di riservatezza. TA potrebbe richiedere una verifica dell’identità dell’utente. TA risponderà alla richiesta nel giro di 30 giorni.

Qualora TA rifiuti l’accesso ai dati personali o di correggere i dati secondo quanto richiesto, fornirà le motivazioni di tale rifiuto e le informazioni utili per sporgere reclamo.

Qualora TA rifiuti di correggere i dati personali, il reparto IT intraprenderà ragionevoli misure atte ad associare una annotazione ai dati personali considerati dall’utente come inesatti.

Si può inoltre richiedere l’accesso ed esigere la correzione dei propri dati personali ai sensi del Freedom of Information Act del 1982.

PROBLEMATICHE RELATIVE ALLA PRIVACY ONLINE

Se si utilizza uno dei siti web di TA (tra cui Australia.com, restaurant.australia.com, australia.cn, bestjobs.australia.com e aussiespecialist.com) le informazioni sulla visita al sito vengono registrate per motivi legati alla personalizzazione della navigazione, alla ricerca e per scopi statistici e di reporting, oltre che per consentire a TA di migliorare i propri siti web, prodotti e servizi.

TA utilizza anche cookie e strumenti di sessione per migliorare l’esperienza di navigazione quando si visitano i suoi siti. Le informazioni raccolte possono includere l’indirizzo IP, il sito di provenienza e le pagine visitate sul sito di TA. Gli indirizzi IP vengono registrati al fine di seguire la sessione di un utente mentre questi rimane anonimo. TA analizza i suddetti dati per elaborare trend e statistiche, come ad esempio quali sezioni dei siti di TA vengono visitate dagli utenti e per quanto tempo. TA non collega gli indirizzi IP degli utenti a elementi che possano identificarli.

In genere è possibile visitare i siti web di TA senza necessità di rivelare a TA la propria identità o qualsiasi altra informazione personale. Tuttavia, in alcuni casi TA potrebbe avere necessità di raccogliere i dati personali dell’utente. Ad esempio, se ci si registra per ricevere delle pubblicazioni di TA o per presenziare a un evento, TA avrà bisogno di raccogliere alcuni dati personali per tali finalità. In questo caso, TA invierà una nota con la richiesta del consenso all’invio di ulteriori comunicazioni elettroniche e alla conservazione dei dati personali nei suoi database. Se in qualsiasi momento successivo all’invio dei dati personali a TA l’utente non desidera più ricevere comunicazioni, è sufficiente che segua le istruzioni di annullamento dell’iscrizione contenute alla fine di ogni e-mail, oppure contattare TA utilizzando i recapiti dettagliati nell'ultima sezione della presente Politica di riservatezza.

TA non tenterà in alcun modo di identificare gli utenti del sito web o le loro attività di navigazione, fatto salvo nell’improbabile caso di indagine, laddove le forze dell’ordine dovessero dare applicazione a un mandato di ispezione dei log dei server. Statistiche e file di log possono essere conservati indefinitamente e utilizzati in qualsiasi momento e in qualunque modo sia necessario per scongiurare violazioni della sicurezza e per garantire l’integrità dei dati forniti da TA.

Nel caso si utilizzino le pagine sui social media dedicate a TA (quali Facebook o Instagram), TA non raccoglierà alcun dato personale senza il consenso dell’utente.

Cookie

Alcune pagine web di TA utilizzano cookie, ovvero piccoli file che potrebbero essere inviati sul disco rigido dell’utente a scopo di registrazione dati. I cookie aiutano TA a ricordare l’utente e mirano a rendere le successive visite alla sua pagina web più semplici e scorrevoli. L’utente può impostare il proprio browser in modo da essere avvisato in caso di invio di cookie e di poter decidere se accettarli o meno. Tuttavia, se non si accettano i cookie, alcune pagine web potrebbero non essere visualizzate correttamente, oppure l’utente potrebbe non avere accesso ad alcune informazioni. Nessun dato personale è conservato all’interno dei cookie di TA. I cookie sono importanti per i siti web di TA e sono utilizzati per offrire agli utenti la miglior esperienza online possibile. Continuando a utilizzare questo sito, l’utente acconsente all’impiego dei cookie.

Sicurezza online

TA si adopera per garantire la sicurezza, l’integrità e la riservatezza dei dati personali trasmessi ai suoi siti web, e aggiorna periodicamente le misure di sicurezza alla luce delle attuali tecnologie. È necessario che l’utente sia a conoscenza dei rischi insiti nella trasmissione di informazioni attraverso internet. TA non è in grado di garantire la sicurezza di dati personali inoltrati ai propri siti web. In caso di dubbi in merito, TA offre altri metodi per ottenere e fornire informazioni. Sono disponibili servizi postali, telefono e fax.

I siti web di TA possono inoltre essere collegati a siti gestiti da parti terze. I suddetti link sono riportati unicamente per agevolare l’utenza. I collegamenti a siti web di parti terze non costituiscono sponsorizzazione, avallo o approvazione di tali siti. Gli utenti che visitano tali siti web devono fare riferimento alle rispettive politiche e pratiche in materia di riservatezza, ad esempio Google Analytics e i pacchetti Adobe.

Reclami

Se si desidera inoltrare un reclamo a proposito delle modalità con cui TA gestisce i dati personali, è necessario presentarlo in forma scritta via posta tramite e-mail, utilizzando i recapiti riportati nella presente Politica di riservatezza.  TA farà tutto il possibile per rispondere al reclamo nel giro di 30 giorni.

Nel caso la risposta di TA non sia ritenuta soddisfacente, è possibile presentare un reclamo scritto all’Ufficio del Commissario australiano per l’informazione. Nel caso venga presentato un reclamo direttamente al Commissario per la privacy, con molta probabilità il Commissario raccomanderà per prima cosa di provare a dirimere la questione direttamente con TA.

Maggiori informazioni sul Commissario australiano per l’informazione o sul Commissario per la privacy sono rintracciabili sul sito web dell’Ufficio del Commissario australiano per l’informazione (www.oaic.gov.au) o, via telefono, al numero 1300 363 992 (al costo di una chiamata locale).

INFORMAZIONI DI CONTATTO

In caso di domande a proposito della presente Politica di riservatezza o qualora si desideri presentare un reclamo, contattare il responsabile dell’ufficio Legal and Governance di TA utilizzando i recapiti forniti di seguito:

Tourism Australia rivede periodicamente la Politica di riservatezza e si riserva il diritto, a propria discrezione, di modificare o eliminare parti della stessa in qualsiasi momento. Qualsiasi modifica sarà resa nota attraverso la pubblicazione di una versione aggiornata sul suo sito web.

Approvato dall’Amministratore delegato il 2 giugno 2015