Site Requires Javascript - turn on javascript!

48 ore nella Penisola di Fleurieu

Aggiungi

La Penisola di Fleurieu costituisce una regione deliziosamente affascinante con i suoi vini di livello mondiale, un litorale sensazionale e prodotti biologici.

La Penisola di Fleurieu (che si pronuncia flurio) è a poca strada dalla capitale del South Australia, la regione ha molto da offrire, si può sorseggiare un vino della McLaren Vale, curiosare tra i negozi di antiquariato e divertirsi tra le tante avventure oceaniche, dal kayak in mare alle camminate sulla costa.

Ekhidna Wines Cellar Door & Restaurant, McLaren Vale, Fleurieu Peninsula, South Australia

PRIMO GIORNO, MATTINA

Assaggia i migliori prodotti del South Australia

Inizia presto con la colazione a Kangarilla, a soli 32 Km a sud di Adelaide, presso il Dawn Patrol Coffee, un'enoteca che serve un caffè speciale, tostato a mano, tra le vigne.

Doponon resta che proseguire con la degustazione di rinomati vini della regione vinicola, McLaren Vale. Con le oltre 100 cantine della zona, comincia da d’Arenberg, produttore di vino rosso, e non perderti il banco di miscelatura, dove potrai creare la tua bottiglia di vino. Se capiti a Willunga di sabato, potrai acquistare e degustare gli squisiti prodotti di stagione al mercato dei contadini.

Pranza presso The Elbow Room nella cittadina di McLaren Vale, dove ti aspettano specialità locali come il calamaro seppia del South Australia con salsa kimchi o l'agnello con fichi speziati ripieni di agnello.

PRIMO GIORNO, POMERIGGIO

Alla scoperta dell'antiquariato, e soggiorni di lusso

Visita Strathalbyn, dove sulle rive dell'Angas River sorgono oltre 60 edifici di interesse storico, che ospitano negozi di antiquariato, vintage, arte e artigianato. 

Un altro momento di degustazione. La tappa successiva è al Beach Road Wines affacciato sulle ondulate colline circostanti e sui ricchi vigneti, con l'oceano in lontananza. 

Poi cena con prodotti freschi locali e pernotta al Red Poles, che riunisce sapientemente gli eclettici elementi del fascino di Fleurieu in un unico luogo. Si tratta di un'azienda vinicola nel bush, con annessa galleria che espone il meglio dell'arte locale, più un ristorante che dà lustro alla regione e infine anche sistemazione dallo charme originale.

The Strand, Port Elliot, South Australia

SECONDO GIORNO, MATTINA

Vedute da ammirare e sapori da assaggiare 

La miglior vista del Victor Harbor è da The Bluff, all'estremità orientale del lungomare principale; importante simbolo che affonda le proprie radici nella leggenda aborigena, che descrive The Bluff come classico fighting club. Dopo aver passeggiato per la macchia aborigena locale, prosegui verso est fino alla cittadina successiva, e segui l'olfatto che ti porterà alla Port Elliot Bakery per la colazione. Fuori dalla porta troverai una bella coda, per un buon motivo: i saporiti pasticini tipici della regione, sono insuperabili. 

Ma se vuoi trovare posto a sedere, fermati al Flying Fish Café per colazione, non dimenticare di attraversare la strada per dare uno sguardo alla straordinaria Horseshoe Bay.

A Rapid Bay, con Fleurieu Adventures puoi fare kayak sul mare tra le imponenti scogliere frastagliate nelle acque cobalto, oppure dedicarti allo snorkelling tra pesci locali che si concentrano vicino ai moli della baia.

Con tanta attività, salsedine e aria fresca, non vedrai l'ora di gustare dell'ottimo cibo, pranza alla Courthouse a Normanville è a poca strada verso nord, qua potrai assaporare le specialità locali. 

SECONDO GIORNO, POMERIGGIO

Golf e cucina greca

Concediti un pomeriggio di relax al campo di golf di Links Lady Bay nella periferia di Normanville, per superbi panorami marini in compagnia di simpatici canguri e uccelli autoctoni.

In alternativa, se capiti qui d'inverno, non perderti il meglio della stagione e sali a bordo di della Big Duck per un tour in barca dove potrai avvistare le balene a Port Elliot e a Encounter Bay (che confina con Victor Harbor): conta quante balene australi riesci a individuare! Come ultima sosta della giornata, completa lo scenario della Penisola di Fleurieu orientale a Goolwa. A differenza di Victor Harbor e Port Elliot, Goolwa è un porto fluviale, adagiato sulle rive del Murray River, vicinissimo alla foce dove si unisce all'oceano. Hectors on the Wharf è un punto perfetto per l'osservazione dei pellicani e per un caffè pomeridiano lungo il ponte verso la vicina Hindmarsh Island.

La parte migliore della giornata però deve ancora arrivare, e quando sosterai al ristorante Star of Greece di Port Willunga capirai il perché. Il sito ricorda i ristoranti abbarbicati sulle isole greche e da tempo è stato proclamato il ristorante regionale a cinque stelle più rinomato del South Australia. Infine, concludi la giornata pernottando al Port Willunga Cottages.

TROVA UNA SISTEMAZIONE NELLA PENISOLA DI FLEURIEU

Tipo di struttura
Categoria dell'hotel
Gamma di prezzi
Genere
Piatto principale

I prezzi sono indicativi.

Licenza per la vendita di alcolici
OPS! Attualmente i risultati della ricerca non sono disponibili. Siamo spiacenti per l'inconveniente. Riprova più tardi.
loading