Isole Tiwi, Territorio del Nord

Darwin "vibraNT" Campaign 2008. © Tourism NT

Isole Tiwi, Territorio del Nord

Conosciute cole "le isole dei sorrisi", le isole Tiwi si trovano 100 chilometri a nord di Darwin, dove il Mare degli Arafura incontra il Mar di Timor.

Le isole Tiwi comprendono Bathurst e Melville Island, oltre a nove isole più piccole e disabitate: Buchanan, Harris, Seagull, Karslake, Irritutu, Clift, Turiturina, Matingalia e Nodlaw. Melville Island è la seconda isola più grande dell'Australia dopo la Tasmania.

Quasi il 90% degli abitanti delle isole Tiwi discende dagli aborigeni e si trova sulle isole da circa 7.000 anni.

Le isole Tiwi possono essere visitate solo tramite tour organizzati con una guida aborigena ed è necessario ottenere un permesso. In questa parte davvero esclusiva e remota dell'Australia scoprirai le differenze culturali tra la popolazione delle Tiwi con influenze polinesiane e la popolazione indigena di Arnhem Land, che si trova solo dall'altra parte del mare. La maggior parte della popolazione delle Tiwi vive negli insediamenti di Wurrumiyanga, Pirlangimpi (Garden Point) e Milikapiti (Snake Bay) su Melville Island.

Le isole Tiwi offrono poche strutture turistiche. Non sono presenti autonoleggi e sono pochi i luoghi dove soggiornare, ad eccezione di un paio di remote case di pescatori. Le isole Tiwi sono famose per l'eccellente pesca. Puoi soggiornare in una delle case di pescatori o partecipare a una spedizione di pesca d'altura.

Cogli l'opportunità di acquistare esclusivi oggetti d'arte e artigianato delle isole Tiwi, come capi d'abbigliamento in batik e seta stampata, braccialetti intrecciati, conchiglie dipinte, oggetti in legno intagliato e ceramica di alta qualità. Molti degli oggetti in legno intagliato dalla popolazione delle Tiwi raffigurano uccelli della mitologia Tiwi, che hanno un significato sacro. Alcuni esempi eccellenti sono esposti nella Mission Heritage Gallery a Bathurst Island. Al centro artistico Tiwi Designs, gli artisti locali creano, espongono e vendono le loro opere.

I prodotti artigianali più famosi delle isole Tiwi sono i "pukamani", pali funerari decorati che raggiungono i tre metri di altezza. Siti tombali contrassegnati da pali pukamani sono sparsi per tutte le isole e aggiungono una nota di colore al paesaggio. Al Patakijiyali Museum di Wurrumiyanga puoi apprendere la storia delle isole Tiwi e della popolazione locale.

Lungo la costa delle isole si trovano foreste pluviali, spiagge di sabbia deserte, cascate appartate e piscine naturali nella roccia. La posizione remota delle isole ha creato un habitat per piante e animali che non si trovano in nessuna altra parte nel mondo. Le isole ospitano la più grande colonia riproduttiva al mondo di sterne crestate, nonché una vasta popolazione di tartarughe marine della specie Lepidochelys olivacea a rischio di estinzione. Nel mare e negli estuari intorno alle isole si trovano anche i coccodrilli marini.

La popolazione delle Tiwi descrive tre stagioni differenti nelle isole. La stagione umida, da novembre ad aprile, porta temporali e la maggiore frequenza di precipitazioni nel Territorio del Nord.

L'Australian Rules Football, il campionato di football australiano, è stato introdotto alle isole Tiwi negli anni '40 del XX secolo dai missionari ed è diventato molto popolare. Il Tiwi Islands Football League Grand Final ogni anno a marzo attrae fino a 3.000 spettatori.

Le isole Tiwi sono raggiungibili con un breve volo su piccoli aerei da Darwin. Un servizio di traghetti collega inoltre Darwin con Bathurst Island tre volte a settimana.

Altre idee australiane