Adelaide Oval, Australia Meridionale

Adelaide Oval, Australia Meridionale

Adelaide Oval, Australia Meridionale

L'Adelaide Oval è situato tra Adelaide e North Adelaide, a meno di due chilometri dal centro della città. Il terreno è utilizzato principalmente per partite di cricket e dell'Australian Rules Football, ma ospita anche incontri di Rugby League, Rugby League e calcio nonché esibizioni e concerti di ampio respiro.

Nel corso della sua storia, l'Adelaide Oval ha ospitato ben 16 diverse discipline sportive tra cui tiro con l'arco, atletica, baseball, ciclismo, gridiron, giochi delle Highlands, hockey, lacrosse, tennis e gioco degli anelli. Nel 2003, ha ospitato due incontri della storica Coppa del Mondo di rugby.

La ricca storia dell'Adelaide Oval inizia nel 1871, anno di fondazione della South Australian Cricket Association, l'Associazione di cricket dell'Australia Meridionale. Nel 1884, l'arena ospitò la prima partita di Test Cricket tra Australia e Inghilterra.

L'Adelaide Oval è noto per essere uno dei più pittoreschi campi da Test cricket del mondo: a nord, la splendida cattedrale di St Peter è visibile dietro l'elegante tabellone di epoca edoardiana e la struttura è circondata dai giganteschi alberi di fico di Moreton Bay, piantati qui negli anni '90 del XIX secolo. Gli erbosi rilievi a ogni estremità, detti "The Hills", vennero creati nel 1898 con la terra appositamente trasportata dalle rive del fiume Torrens.

La massima affluenza per una partita di cricket all'Adelaide Oval è stata registrata durante il Bodyline Test, nel 1932, con 50.962 spettatori. Fu proprio durante questo evento che Sir Donald Bradman raggiunse il punteggio più alto mai realizzato durante una partita di Test Cricket disputata su questo campo.

Oggi, l'Adelaide Oval ospita alcuni degli eventi più seguiti del calendario di cricket, compreso il One Day International che si svolge ogni anno il 26 gennaio in occasione dell'Australia Day e, ogni quattro anni, è la sede di uno dei cinque test match delle Ashes Series contro l'Inghilterra, solitamente nel mese di dicembre.

La massima affluenza di pubblico mai registrata fu in occasione della finalissima del 1965 SANFL tra il Port Adelaide e lo Sturt Football Club, quando oltre 62.000 appassionati gremirono gli spalti per sostenere la squadra del cuore.

Nel corso degli anni, l'Adelaide Oval ha anche ospitato grandi concerti dei più celebri artisti del mondo tra cui spiccano i KISS, Madonna, Paul McCartney, Michael Jackson, Billy Joel ed Elton John. Nel 1978, su questo campo, David Bowie tenne il suo primo concerto nell'emisfero australe. L'evento fu anche il più grande concerto all'aperto mai tenuto dall'artista inglese.

Una ristrutturazione su ampia scala dell'Adelaide Oval, iniziato nel 2011, porterà la capacità complessiva dell'impianto a 53.500 spettatori. L'atmosfera all'interno del nuovo stadio sarà impossibile da descrivere a parole. Grazie a un sistema audio di qualità eccellente e a tre giganteschi schermi sul campo, i tifosi non perderanno nemmeno un istante dell'azione. Il complesso ospiterà anche un nuovo centro al coperto dedicato al cricket e realizzato in base agli standard internazionali.

Oltre alle squadre di cricket dei SA Redbacks e degli Adelaide Strikers, a partire dal 2014 diventerà lo stadio per le partite in casa dei club Adelaide e Port Adelaide AFL. Le visite dell'Adelaide Oval riprenderanno nel novembre 2013.

In posizione centrale lungo il War Memorial Drive e incastonato nei parchi cittadini di Pennington Gardens e Creswell Gardens, nella parte settentrionale della città, l'Adelaide Oval è raggiungibile a piedi dal centro di Adelaide. Inoltre, è ottimamente collegato con i trasporti pubblici.

Altre idee australiane