Un assaggio del Top End

Un assaggio del Top End

Gustate piatti asiatici in una cornice tropicale presso il Mindil Beach Sunset Market di Darwin tra maggio e ottobre.
Le palme da cocco ondeggiano al tramonto e l'aria si colma delle fragranze di noodle speziati e sfrigolante salsa satay. 

No, non vi trovate in Thailandia, ma nel Top End dell’Australia. Benvenuti al Mindil Beach Sunset Market di Darwin, il mercato dove potrete degustare i sapori dell'Asia e del Pacifico in una mite cornice tropicale. 

Organizzato ogni giovedì nei mesi della stagione secca tra maggio e ottobre, questo vivace mercato è apprezzato sia dagli abitanti locali che dai turisti. Gli abitanti locali cominciano ad arrivare al crepuscolo, quando armati di tavoli, sedie, tappetini, bevande alcoliche e bambini, si sistemano sulla spiaggia per ammirare lo spettacolo del sole che tramonta e delle stelle che spuntano nel cielo notturno.  

La popolazione di Darwin è composta da 50 diverse nazionalità e questa ricca varietà di culture si riflette anche nei piatti preparati presso il mercato di Mindil Beach. Darwin è più vicina all’Indonesia che a Sydney, i piatti indonesiani sono quindi parte della cucina locale. Assaggiate gustose prelibatezze tradizionali come satay in salsa di arachidi, gado-gado e riso fritto e piatti di noodle.   

In alternativa provate i piatti thailandesi, un’altra specialità del mercato. Non c’è niente di meglio di una saporita zuppa tom yum o di un curry verde con pollo per una serata frizzante al sapore di spezie. Potrete apprezzare l’influenza sulla cucina locale della comunità vietnamita di Darwin assaggiando i delicati e fragranti rotolini di carta di riso. Degustate la squisita cucina di paesi quali Giappone, Laos, Filippine, India a Cambogia in un ambiente multiculturale, e, per soddisfare i gusti più tradizionali, non mancheranno certo arrosti, hamburger, pesce e patatine. Troverete inoltre chioschi di dolci, bar che preparano fresche macedonie di frutta, bancarelle di prodotti di artigianato e intrattenimenti offerti da band musicali o gruppi teatrali di strada. 

Altri itinerari suggeriti in Australia