Rottnest Island, Australia Occidentale

Rottnest Island, WA. © Tourism Western Australia

Rottnest Island, Australia Occidentale

Rottnest Island, a breve distanza di traghetto da Perth, è lontana anni luce dalla vita cittadina. Rottnest Island venne separata dalla terraferma dell'Australia Occidentale circa 7.000 anni fa, in seguito all'innalzamento del livello del mare. Le prime tracce di occupazione umana a Rottnest Island risalgono a oltre 6.500 anni fa, quando la popolazione aborigena dei Nyungah si insediò nella zona. Conosciuta dalle locali popolazioni aborigene come Wadjemup, l'isola ha un importante significato spirituale per le comunità aborigene.

Rottnest Island è un'apprezzata meta turistica fin dall'inizio del '900, quando i traghetti iniziarono a trasportare i turisti fino alle splendide spiagge e baie dell'isola per le escursioni domenicali.

Una passeggiata attraverso l'insediamento principale è un viaggio a ritroso nel tempo nel quale potrai ammirare le prime abitazioni coloniali risalenti alla metà del 1800. Le vecchie caserme sono un'alternativa a basso costo ideale per gli amanti del campeggio e i backpacker.

Le escursioni via mare e sulla terraferma offrono esperienze indimenticabili, dagli incontri con la fauna locale, ai percorsi storici e culturali che ti faranno rivivere l'intenso passato marittimo, di colonia penale e gli eventi della II Guerra Mondiale che hanno caratterizzato la storia di Rottnest.

Rottnest Island è classificata riserva naturale di classe A in quanto ospita e protegge piante tanto rare quanto spettacolari e un'abbondante varietà di fauna marina e terrestre. Fai amicizia con i quokka, marsupiali simili a piccoli canguri, tipici dell'Australia Occidentale. Nei mesi autunnali e invernali (da marzo ad agosto), potrai ammirare i cuccioli spuntare dal marsupio delle mamme, mentre in primavera (da settembre a novembre) li vedrai esplorare il mondo circostante saltellando. Prendi parte a una crociera e ammira otarie, falchi pescatori, tartarughe, delfini e balene.

Le acque che circondano Rottnest Island nascondono numerosi relitti marini, eredità delle prime esplorazioni della costa sudoccidentale dell'Australia Occidentale, e sono perfette per gli appassionati di immersioni e snorkeling. L'Australia Occidentale ospita il maggior numero di proprietari di imbarcazioni di tutta l'Australia e Rottnest Island è una delle mete preferite dagli amanti della barca a vela.

Visto il divieto di circolazione imposto alle auto, la bicicletta è uno dei modi migliori per muoversi sull'isola. Potrai noleggiarne una ai terminal dei traghetti e una volta giunto sull'isola. Inoltre, il Bayseeker Bus percorre regolarmente l'isola con fermate nei pressi delle spiagge più nascoste e dei punti migliori per fare surf. Divertiti con tutta la famiglia giocando a golf e a tennis, senza dimenticare i negozi, i caffè e i ristoranti di Thomson Bay.

Dirigiti a Wadjemup Hill per ammirare panorami mozzafiato a 360 gradi dal faro di Wadjemup. Il color zaffiro delle acque cristalline dell'Oceano Indiano fa da sfondo alle indimenticabili vedute dell'isola. Visita un vero faro tuttora in attività.

Scegli l'avventura di uno dei tanti sentieri della zona, come il West End Boardwalk e l'Heritage Trail di Vlamingh. Una volta raggiunto l'interno dell'isola, scoprirai un paesaggio antico fatto di laghi di sale rosa, dolci dune di sabbia e alberi scolpiti da centinaia di anni di venti oceanici.

Le sistemazioni di Rottnest Island vanno da lussuose ville con vista sull'oceano a storici cottage, fino a comodi rifugi, hotel e ostelli per backpacker.

I traghetti per Rottnest Island partono regolarmente dal Barrack Street Jetty di Perth, da Hillarys Marina e Fremantle, ma puoi anche decidere di viaggiare con stile in elicottero o aerotaxi.

Altre idee australiane