Manly Beach, Nuovo Galles del Sud

Manly Beach, Manly, NSW. © Destination NSW & Hamilton Lund

Manly Beach, Nuovo Galles del Sud

 

Manly Beach è un'altra delle spiagge dell'area suburbana più celebri d'Australia, situata sulla lunga striscia costiera settentrionale di Sydney. Manly Beach riceve il suo nome nel 1788 dal Capitano Arthur Phillip, primo governatore del Nuovo Galles del Sud, che rimase colpito dalla "sicurezza e il comportamento virile" ("manly" in inglese) della popolazione aborigena dell'area. Prendi il maestoso traghetto Manly da Circular Quay e in mezz'ora sarai a Manly Wharf. "A soli 12 chilometri da Sydney e a un milione di chilometri dalle preoccupazioni" è una frase spesso citata dagli abitanti di Manly. Quando visiterai questa città di mare capirai subito perché.  

Annidata tra la placida spiaggia di Sydney Harbour da un lato e una celebre spiaggia di surf sull'Oceano Pacifico dall'altro, il carattere rilassato di Manly Beach sembra lontanissimo dalla frenetica Sydney, seppure questa sia raggiungibile con una breve corsa in traghetto.

Manly è una spiaggia di Sydney ideale per tutta la famiglia. Dalla battigia del Sydney Harbour, il Manly Corso costeggiato da palme ti condurrà sulla Steyne Promenade, dove troverai negozi di abbigliamento da surf che vendono di tutto, dalle tavole ai bikini.

A una delle estremità della spiaggia di sabbia dorata di Manly Beach, lunga 1,5 chilometri, si trova una piscina oceanica coperta. Queenscliff, all'estremità settentrionale della spiaggia, è il luogo ideale in cui imparare a fare surf ma anche per i surfisti esperti. Molti dei campioni di surf australiani hanno fatto pratica proprio a Manly Beach. All'estremità meridionale, dal Manly Surf Lifesaving Club a Shelley Beach, si snoda un percorso molto apprezzato da corridori, ciclisti e popolazione locale.

A pochi passi da Manly, puoi trovare anche bellissimi sentieri nel bush, percorsi ciclistici e siti storici.

Il Manly Scenic Walkway avanza serpeggiando intorno alla battigia dell'Harbour, dallo Spit Bridge attraverso Dobroyd Head fino a Manly, toccando alcuni degli scenari e dei paesaggi del bush più belli del Sydney Harbour. Sono necessarie 3-4 ore per completarlo.

Il North Head Sanctuary è uno dei tesori nascosti di Sydney. Goditi una passeggiata lungo i sentieri nel bush incontaminato e cerca gli uccelli e gli animali tipici. Partecipa a una visita guidata di North Fort, un'importante base militare della II Guerra Mondiale.

All'interno del Sydney Harbour National Park a North Head, Q Station è il sito che ospita la prima e più antica stazione di quarantena australiana e offre un affascinante punto di vista dei primi insediamenti australiani.

Visita Oceanworld Manly e scopri la vita marina locale. A Penguin Cove potrai ammirare la colonia di pinguini minori di Manly. L'affascinante Manly Art Gallery and Museum illustra la storia delle spiagge settentrionali di Sydney e di Manly. La collezione include esemplari di costumi da bagno, occhiali da sole, cappelli, teli, borse da spiaggia e tavole da surf dal 1900 ad oggi.

Altre attività molto amate sono la pallavolo, il kayak e le immersioni. Manly offre inoltre raffinati ristoranti e caffè sul lungomare. Troverai anche locali e pub con musica dal vivo. Durante il weekend, un mercatino delle pulci vende articoli d'artigianato originali, gioielli, fotografie e sculture ispirate alla cultura e lo stile di vita locali.

Manly si trova all'inizio della lunga striscia delle spiagge settentrionali di Sydney, che si estende fino a Palm Beach.

Altre idee australiane