Australia Day

Australia Day

Territorio nazionale
Gennaio

L'Australia Day è l'anniversario del giorno in cui il capitano Arthur Phillip ha innalzato per la prima volta la bandiera inglese a Sydney Cove, il 26 gennaio 1788. È una festività pubblica durante la quale vengono svolti centinaia di eventi piccoli e grandi in tutta la nazione. A Sydney, migliaia di persone si radunano sul lungomare del Sydney Harbour per assistere alle celebrazioni sull'acqua. Città grandi e piccole offrono colazioni alla comunità, feste sulla spiaggia, corroboree e concerti, sfilate e spettacoli, eventi sportivi, esibizioni culturali e storiche e grandiosi fuochi d'artificio. In questa giornata si svolgono le cerimonie per la cittadinanza per accogliere i nuovi residenti. È una giornata in cui gli australiani celebrano tutto ciò che amano del loro paese.

L'Australia Day è l'anniversario del giorno in cui il capitano Arthur Phillip ha innalzato per la prima volta la bandiera inglese a Sydney Cove e commemora l'arrivo degli europei in Australia il 26 gennaio 1788.

L'Australia Day è una festività pubblica durante la quale gli australiani di qualsiasi origine celebrano la propria unità nazionale. Inoltre, è un giorno in cui i cittadini espongono la bandiera nazionale e svolgono un ruolo attivo nella comunità.

Solitamente, l'Australia Day ha inizio con le cerimonie ufficiali del mattino nel corso delle quali viene esposta la bandiera, cantato l'inno nazionale, sparati i cannoni e vengono svolti progetti comunitari speciali. Inoltre, in questa giornata si svolgono le cerimonie per accogliere i nuovi cittadini. Le comunità organizzano colazioni barbeque gratuite, divertenti feste in spiaggia, corroboree e concerti, sfilate e spettacoli, eventi sportivi, festival e fuochi d'artificio.

Storia dell'Australia Day

Nel 1787, Re Giorgio III sancì il destino dell'Australia dichiarandola la nuova colonia penale britannica. Essere mandati a Botany Bay costituiva una grave punizione. Le sentenze andavano da un esilio minimo di sette anni all'ergastolo, con vari gradi di lavori forzati.

Sotto il comando di Arthur Phillip, 11 navi della Prima Flotta lasciarono Plymouth il 13 maggio 1787. Fu un viaggio duro, con oltre 1.400 persone in uno spazio molto ristretto. Dopo aver ritenuto Botany Bay inadatta per un insediamento permanente, il capitano Phillip guidò la flotta verso nord, a Port Jackson, dove arrivò il 26 gennaio 1788, dopo otto mesi di navigazione. Phillip ribattezzò il luogo Sydney Cove, dal nome di Lord Sydney, l'allora ministro degli interni britannico.

Più di 700 detenuti (tra cui 188 donne), 700 mercanti, personale della Marina e Royal Navy, 209 polli, 74 maiali, 35 anatre, 29 pecore, 29 oche, 19 capre, 18 tacchini, cinque mucche, quattro stalloni, tre cavalle e due tori sbarcarono dalla Prima Flotta.

Indigeni australiani

L'Australia Day offre inoltre un'importante opportunità per riconoscere il ruolo degli indigeni australiani nella storia della nostra nazione e, al contempo, promuovere la comprensione, il rispetto e la riconciliazione. In questa giornata, gli australiani riflettono e celebrano tutto ciò che amano del loro paese.

Australian of the Year Awards

I riconoscimenti assegnati agli australiani dell'anno, l'Australian of the Year Awards, celebrano il successo e il contributo degli australiani più celebri, giovani e meno giovani, in qualsiasi campo, dalla scienza allo sport. Vi sono quattro categorie: Australian of the Year; Senior Australian of the Year (60 anni e più); Young Australian of the Year (dai 16 ai 25 anni) e Australia's Local Hero. I premi vengono annunciati a Canberra, la capitale della nazione, alla vigilia dell'Australia Day.

Cerca eventi









Altre idee australiane