Australian Open 2015

Melbourne Park, Melbourne, VIC. © Tourism Australia

Australian Open 2015

19 gennaio – 1 febbraio 2015
Melbourne Park, Melbourne, Victoria

Prova brividi di entusiasmo nell'osservare i più grandi tennisti del mondo contendersi i trofei in palio all'Australian Open 2015, l'unico fra i quattro tornei Grande Slam organizzato nell'emisfero australe.

Motivi per partecipare

1. Fatti stupire dalla classe e resistenza dimostrate dalle superstar del tennis mondiale durante il primo Grande Slam annuale. Questo è uno fra i quattro tornei annuali ad attrarre tutti i principali campioni e campionesse mondiali: Roger Federer, Rafael Nadal e Serena Williams non mancano mai all'appuntamento con Melbourne.

2. Chiedi ai giocatori che cosa ne pensano. Ogni anno, gli atleti lodano l'Australian Open definendolo il più solare fra i quattro grandi tornei, tanto da soprannominarlo "The Happy Slam". Non dimenticare inoltre di tenere gli occhi bene aperti: è spesso possibile osservare le superstar in spiaggia, al parco durante una passeggiata o sedute al tavolino di un caffè.

3. Il torneo ti offre anche l'opportunità di crogiolarti nel calore dell'estate australiana, una tentazione non da poco per chi desidera sfuggire all'inverno dell'emisfero boreale. Questa è un'occasione perfetta per visitare l'Australia durante la stagione più assolata.

4. Visto il numero di partite giocate durante la prima settimana, è una buona idea soffermarsi intorno ai campi esterni, dove si battono molti fra gli atleti migliori. I campi esterni, che dispongono di un numero inferiore di sedili per gli spettatori, offrono una concreta opportunità di fare la conoscenza dei campioni.

5. Concediti una sessione serale presso la Rod Laver Arena, una struttura da 15.000 posti in grado di offrire una fra le esperienze tennistiche globali più straordinarie: il tetto completamente retrattile consente infatti di giocare sotto le stelle o di ripararsi in caso di pioggia. I match più accesi possono protrarsi fino a tarda sera, concludendosi talvolta dopo mezzanotte.

6. Concediti una pausa e rilassati presso il Grand Slam Oval, la zona dedicata all'intrattenimento: qui potrai lasciarti prendere dall'entusiasmo assistendo ai concerti di alcune fra le band australiane più trendy sull'Heineken Live Stage.

7. Senti un certo languorino? L'Australian Open offre sempre una ricca gamma di sapori per soddisfare i tuoi desideri: barbecue coreano, curry indiano o filetto di manzo scozzese di prima qualità nutrito a cereali presso il River Terrace, ristorante con licenza per la vendita di alcolici allestito appositamente per gli appassionati di tennis.

8. Vorrai sicuramente qualche souvenir della tua visita a uno dei grandi templi del tennis mondiale: ci sono una miriade di punti vendita che offrono merchandising ufficiale, fra cui i sempre popolarissimi asciugamani da campo, nonché boutique Lacoste con t-shirt espressamente create in occasione dell'iniziativa.

9. Raggiungi gli altri amanti del tennis presso la MLC Autograph Island dove, durante la prima settimana, avrai l'opportunità di incontrare i tuoi giocatori preferiti e chiedere loro l'autografo.

10. Dopo aver assistito all'ultimo rally, con una breve passeggiata o corsa in tram potrai raggiungere il centro cittadino e provarne i famosi ristoranti, bar e nightclub, che sono a dire di molti i migliori di tutta l'Australia. È proprio questo il bello di Melbourne Park: si trova, in tutti i sensi, nel pieno dell'azione.

Cose da fare

Dal momento che l'Australian Open è un torneo a eliminazione, la prima settimana vede in azione un maggior numero di giocatori ed è il momento migliore per sfruttare un ground pass. Con un prezzo a partire da $39 nel 2015, un ground pass consente di accedere a tutti i campi di Melbourne Park con l'eccezione della Rod Laver Arena e della Margaret Court Arena: si tratta di una fra le migliori offerte al mondo nel settore sportivo.

Come arrivare

Il centro cittadino è facilmente raggiungibile a piedi da Melbourne Park (e viceversa) passeggiando lungo le sponde del fiume Yarra. Tuttavia, nessun viaggio a Melbourne può dirsi completo senza una corsa su un tram verde e giallo: Melbourne Park è servito dal numero 70. Fra le altre opzioni, sono disponibili bus, treni, taxi o taxi d'acqua.

Per ulteriori informazioni

www.ausopen.com

Cerca eventi









Altre idee australiane