Cooly Classic - Coolangatta Ocean Swim

The Cooly Classic - Coolangatta Ocean Swim

Sole, surf e sport: tutte le caratteristiche che distinguono la cultura della spiaggia australiana sono messe in evidenza durante il Coolangatta Ocean Swim. Le nuotate nell’oceano si svolgono in tutto il paese ma il “Cooly Classic” in aprile è la più famosa. Nuotatori e spettatori si radunano sulla Gold Coast attratti dall’impegnativo percorso e dall’atmosfera carnevalesca della spiaggia. Unitevi alle donne e agli uomini di ferro australiani per la nuotata di 2,5 km, sperimentate percorsi per principianti oppure create un gruppo di sostenitori in spiaggia. Dopo la gara vi attende la Gold Coast. Stendetevi sulle dorate spiagge, imparate a fare il surf e a conoscere l’area della cultura aborigena. Osservate le balene, viaggiate da isola a isola oppure esplorate l’entroterra ricoperto dalla foresta pluviale.

La gara inizia presso Rainbow Beach, dove si trova il leggendario Snapper Rocks Superbank. I surfisti adorano questo point break, dove si formano alcune delle onde più lunghe del mondo. Per chi nuota nell’oceano, il tubo infinito presenta davvero una sfida difficile! L’intero tratto di 2,5 km attraversa altri due grossi break prima del traguardo a Kirra Beach. Se questo mostro vi spaventa, c’è un tratto lungo 500 m per i nuotatori più giovani e meno esperti.

Potete lanciarvi tra le onde a fianco dei nuotatori con la tuta Speedo o unirvi alla folla che gioisce dalla spiaggia per i loro eroici sforzi sportivi. Partecipate all’ emozione della partenza sulla Rainbow Beach oppure osservate gli sfidanti concentrare le proprie forze per lo sprint verso il traguardo sulla Kirra Beach. A prescindere dal vostro coinvolgimento, si percepisce un cameratismo particolare durante questo classico evento australiano da spiaggia. I venditori di gelati fanno zigzag tra iron men professionisti, nuotatori esperti e bambini spalmati con creme all’ossido di zinco. Non importa l’età o l’abilità nel nuoto, questa folla rappresenta il classico esempio dello spirito ottimista degli australiani.

È facile essere positivi su queste spiagge da sogno e baciate dal sole. Se siete dei surfisti, qui trovate molti paradisi. Unitevi ai professionisti sulle potenti onde di Rainbow Beach, Currumbin Alley e Burleigh Heads. Oppure imparate a surfare a Spit o Greenmount Beach dove le onde sono più gentili ma costanti. Nuotate nelle acque protette di Kirra, Mermaid e Coolongatta. Incontrate pesci subtropicali durante un’avventura subacquea intorno al relitto dello Scottish Prince lontano da Main Beach. Immergetevi insieme al carango e alle tartarughe lontano dal canale della Gold Coast oppure partecipare a un tour di avvistamento balene in partenza da Coolangatta.

Proprio al di là del mare, South Stradbroke Island offre una piacevole fuga di un giorno per escursioni, andare in kayak nel mare, arrampicarsi, fare windsurf e dedicarsi alla pesca sulla spiaggia. Rilassatevi sulle spiagge appartate, simili a delle lagune, oppure scegliete il vostro point break preferito lungo i 20 km di spiagge oceaniche ricoperte dalla foresta pluviale. L’isola offre numerosi esemplari di animali selvatici, tra cui 160 specie di uccelli, 35 specie di farfalle e l’originale canguro Golden Swamp. Se volete prolungare il vostro soggiorno, potete scegliere tra campeggi, appartamenti autonomi e due celebri resort. Arrivateci in traghetto o water taxi.

Approfondite la storia naturale e culturale dell’isola con un’escursione in kayak guidato da aborigeni. Il kayak passa davanti a delfini, pastinache, rettili, canguri, uccelli e colorati pesci subtropicali. Grazie all’antichissima cultura aborigena vi potete connettete con l’isola e il mare. Fermatevi presso la South Stradroke Island per una caccia tradizionale e un gustoso pranzo tipico. Ascoltate le storie del Dreamtime mentre seguite la vostra guida lungo gli antichi percorsi del “bush tucker” (cibo del bush). Ritornare pagaiando offre l’opportunità di riflettere sulla cultura aborigena, davvero unica.

Nonostante il suo nome, la Gold Coast non è solo il litorale. Nell’entroterra troverete un paradiso ecologico millenario costituito dalle foreste pluviali del Gondwana, da cascate cristalline e da profonde gole ricoperte di muschio. Seguite uno dei tanti percorsi escursionistici che si snodano tra due parchi, i parchi nazionali Lamington e Springbrook, dichiarati Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, oppure percorrete il Great Walk nell’entroterra della Gold Coast durante un’escursione di quattro giorni. Camminate sotto i maestosi faggi antartici, scoprite i colorati uccelli subtropicali, nuotate nelle spumeggianti pozze d’acqua o fermatevi sul ciglio di un vulcano eroso. Dopo essere stati a stretto contatto con la natura, scoprite le cantine-boutique o trascorrete la notte in una lussuosa locanda nella foresta pluviale. Più a nord incontrate il pittoresco villaggio alpino di Mount Tamborine e le stupende cascate del Tamborine National Park.

La Gold Coast offre molti altri tesori oltre alle attrazioni naturali. Prendete d’assalto le eleganti boutique, i mercatini nelle strade e gli ariosi mega centri commerciali. Lanciatevi nell’inesauribile vita notturna, imparate a conoscere ristoranti dinamici e incontrate gli animali selvatici oppure provate un giro in giostra emozionante e adrenalinico nei parchi a tema.

The Cooly Classic è un’ottima scusa per scoprire la Gold Coast. Il prossimo aprile partecipate a questo classico carnevale australiano in spiaggia che ha per sfondo una delle mete più iconiche.

Cerca eventi









Altri itinerari suggeriti in Australia