Il Red Centre

Il Red Centre


Scoprite le iconiche meraviglie naturali di Uluru, Kata Tjuta, dei MacDonnell Ranges e Kings Canyon nel Red Centre dell’Australia. Esplorate questi luoghi da Alice Springs, la famosa cittadina dell’outback dove accoglienti strutture turistiche si trovano a un giorno di cammino da antiche catene montuose e da infinite pianure. Ammirate Uluru dalla groppa di un cammello o seguite in fuoristrada il corso dell’antico fiume Finke. Dormite sotto le stelle e fate una bella nuotata a Glen Helen Gorge nella catena dei MacDonnell Ranges. Scoprite la dimensione spirituale dell’arte aborigena nel Simpson Desert. Ammirate da vicino le straordinarie flora e fauna endemiche sul Larapinta Trail e contemplate gli infiniti panorami che vi circondano con i loro colori vivaci, mentre attraversate il Red Centre Way.

Cinque luoghi da visitare nel Red Centre:

Simpson Desert, NT
Simpson Desert, NT

1. Alice Springs e dintorni

Pernottate nella famosa città dell’outback di Alice Springs, situata nel cuore rosso dell’Australia, a soli 200 chilometri a sud del centro geografico della zona. Da qui potrete camminare nel bush, guidare un fuoristrada o unirvi a un’escursione in cammello attraverso le sinuose dune del Simpson Desert. Raggiungete in bicicletta Simpsons Gap all’alba, scoprite diversi stili d’arte aborigena lungo il Tanami Track ed esplorate l’arte su roccia, i manufatti e i luoghi per le cerimonie vicino alla piccola comunità aborigena di St Teresa. 

Parco Nazionale di Uluru-Kata Tjuta, NT
Parco Nazionale di Uluru-Kata Tjuta, NT

2. Il Parco nazionale di Uluru-Kata Tjuta (Uluru-Kata Tjuta National Park)

Ammirate Uluru elevarsi per 348 metri dalla boscaglia arida del deserto nel profondo centro dell’Australia; con i suoi colori brillanti questa montagna crea un forte contrasto con l’ambiente che la circonda, rivaleggiando persino con i colori del tramonto.
 Passeggiate attorno alla base di Uluru con una guida Anangu e fatevi svelare come questa montagna sia stata creata dagli spiriti ancestrali nel Dreamtime. Potrete persino toccare i segni lasciati nelle rocce dalla battaglia. Ammirate Uluru da una motocicletta, in groppa a un cammello o durante un'emozionante escursione in elicottero. Assaporate lo spettacolo del rosseggiante tramonto mentre sorseggiate un bicchiere di champagne, quindi tornate al campeggio per una cena a base di barramundi, emù o canguro sotto un cielo stellato. A soli 40 chilometri troverete Kata Tjuta – ripide e rotonde cupole rossastre formatesi in seguito a 500 milioni di anni di erosione. Vivete le meraviglie del Parco nazionale di Uluru-Kata Tjuta (Uluru-Kata Tjuta National Park) che offre la possibilità di fare dei tour con guide aborigene e di pernottare presso varie strutture turistiche, da campeggi a strutture di lusso.

Kings Canyon, NT
Kings Canyon, NT

3. Kings Canyon e il Parco nazionale di Watarrka (Watarrka National Park)

Raggiungete l’orlo di Kings Canyon per ammirare delle vedute mozzafiato sugli erti precipizi e le gole del Watarrka National Park.
Le imponenti pareti di roccia del canyon nascondono crepacci ricoperti di palme e sacche di lussureggiante vegetazione in un ambiente desertico che altrimenti sarebbe inospitale . Ammirate piante rare risalenti a un’era più umida ormai passata e nuotate nelle piscine tropicali del Giardino dell’Eden. Esplorate le cupole di roccia erose dal tempo della Città Perduta. Ammirate il tramonto a Carmichael Crag, seguite il Kathleen Springs Walk fino a una incantevole piscina naturale o fate un’escursione serale sul Giles Track. Se il campeggio non fa per voi, passate la notte in una struttura turistica o in un rifugio immerso nella natura. 

Finke Gorge, NT
Finke Gorge, NT

4. Il Parco nazionale di Finke Gorge (Finke Gorge National Park)

Andate in fuoristrada lungo le imponenti scogliere di pietra arenaria e il possente fiume Finke, uno dei più antichi corsi d’acqua del mondo nel Finke Gorge National Park. Esplorate l’oasi nel deserto di Palm Valley, l’unico luogo al mondo dove cresce la cordilinea. Passeggiate tra le alte palme dell’Arankaia Walk o seguite il percorso più lungo del Mpulungkinya Walk. Per delle vedute spettacolari su un anfiteatro di roccia circondato da aspre scogliere, seguite il breve Kalaranga Lookout Walk. Imparate le leggende mitologiche della popolazione aborigena degli Arrernte occidentali lungo il popolare Mpaara Walk, percorribile in due ore. Ammirate longilinei eucalipti che estendono i loro rami sulla superficie brillante dell’acqua e violacee catene montuose che, al tramonto, rifulgono di un ocra fiammeggiante. 

MacDonnell Ranges, NT
MacDonnell Ranges, NT

5. I MacDonnell Ranges

Seguite il Larapinta Trail o il sentiero dell’”Emu Dreaming” fino a Ormiston Gorge e Pound, passando delicati eucalipti rossi, wallaby, e piscine naturali dalle acque pure e fresche. Osservate con stupore le mura a picco della gola che si alzano per 300 metri da Ormiston Creek, tuffatevi quindi nella piscina naturale profonda 14 metri. Riposatevi a Ellery Creek Big Hole, Redbank Gorge e presso la pittoresca Glen Helen Gorge. Osservate i wallaby delle rocce che si muovono tra le pareti rocciose e gli eucalipti di Simpsons Gap. Raggiungete Standley Chasm e ammirate le sue ripide pareti rosso fuoco al sole di mezzogiorno. Non perdetevi il cratere di 20 chilometri di Gosse Bluff, che gli Arrernte occidentali chiamano Tnorala. La loro storia del tempo del sogno è decisamente più magica della spiegazione scientifica secondo la quale il cratere si è formato da una cometa caduta sulla terra 130 milioni di anni fa. Nei MacDonnell Ranges orientali (East MacDonnell Ranges) potrete camminare nel bush, andare in fuoristrada e visitare Trephina Gorge e Arltunga, una città fantasma un tempo famosa per la corsa all’oro. 

I Devils Marbles sono delle imponenti rocce di granito situate in una valle ampia e poco profonda, 100 km a sud di Tennant Creek nel Territorio del Nord.

I Devils Marbles si trovano nel tradizionale territorio delle popolazione Warumungu, Kaytetye, Alyawarra e Warlpiri. I Devils Marbles vengono chiamati Karlu Karlu, che letteralmente significa "rocce rotonde".

Kata Tjuta, in passato conosciuto come The Olgas, è un gruppo di antiche formazioni rocciose a circa 30 km da Uluru, nel Red Centre australiano. Insieme, queste gigantesche formazioni di roccia costituiscono i due siti principali dell'Uluru-Kata Tjuta National Park.

Le 36 cupole che costituiscono Kata Tjuta si estendono su una superficie di oltre 20 km. Il punto più alto è Mount Olga, chiamato così in onore della Regina Olga di Württemberg.

Kings Canyon fa parte del Watarrka National Park nel Territorio del Nord australiano. Situato all'estremità occidentale della George Gill Range, Kings Canyon si trova all'incirca a metà tra strada Alice Springs e Uluru.

Questa antica formazione di ripide pareti di roccia rossa, che si staglia al di sopra di una fitta foresta di palme, è un'importante area di conservazione e un rifugio per oltre 600 specie di piante e animali endemici australiani, in molti casi esclusivi della zona.

Usa la mappa per scoprire i luoghi da visitare e le cose da fare

States
States

Altri itinerari suggeriti in Australia

Maggiori informazioni sul Red Centre

Potrete trovare maggiori informazioni, programmare il vostro itinerario e prenotare la vostra vacanza sul sito web di Tourism Northern Territory.