Australian Alps Walking Track, VIC, NSW, ACT

Australian Alps Walking Track – Victoria, Nuovo Galles del Sud, Territorio della Capitale

650 km / fino a 50 giorni / passeggiate in giornata e di più giorni

Attraversate tre stati, quattro parchi nazionali e alcune delle vette più alte d’Australia in questa impegnativa e lunga camminata. Il sentiero segue la cresta delle Alpi australiane per 650 chilometri da Walhalla nel Victoria a Tharwa, appena a sud di Canberra. Salite e scendente lungo l’altopiano di Baw Baw, Mt Howitt, l’altopiano di Bogong e i monti Cobberras nel Victoria. Attraversate le scoscese montagne del Parco nazionale di Kosciuszko nel Nuovo Galles del Sud e le rocciose distese del Parco nazionale Namadgi vicino a Canberra. Montate la tenda nella natura, pernottate in campeggio, in storici capanni o resort alpini nelle vicinanze del sentiero. Avventuratevi in passeggiate di una giornata intera o scegliete sezioni del sentiero più corte e gestibili. Per percorrere l’intero percorso servono da 50 a 60 giorni. L’itinerario è indicato solamente per i viaggiatori più intrepidi.

Mount Hotham, VIC
Mount Hotham, VIC

Prima sezione: da Walhalla al monte Hotham

Il sentiero ha inizio (o fine) presso l’antico centro di estrazione aurifera di Walhalla nel Parco nazionale di Baw Baw. Da qui potete scegliere tra le molte passeggiate di un giorno o più giorni che vi condurranno tra fitti boschi, foreste innevate e brughiere alpine. Scalate i 1100 metri del monte Erica per conquistarne la vetta e ammirare come la vegetazione cambia con l’altitudine. Troverete alti ed eleganti alberi di Eucalyptus regnans a bassa quota, felci assorte in intricate conversazioni con le mirtacee (Nothofagus cunninghamii) e quindi gli Eucalyptus pauciflora e gli arbusti alpini nell’altopiano di Baw Baw. Per una vera avventura potete scegliere la camminata di quattro giorni dal monte Howitt attraversando la zona di Razor Viking fino alla Viking Saddle. I nomi dei luoghi raccontano la storia locale: Mt Buggery (il monte arduo), Mt Despair (il monte della disperazione), Horrible Gap (l’orribile gola) e Terrible Hollow (la terribile conca). È essenziale prepararsi adeguatamente prima di affrontare la camminata. Le sorgenti d’acqua sono limitate e dopo Mt Despair il sentiero non è più segnato. Una passeggiata meno impervia vi porterà dalle Macalister Springs fino al monte Howitt, da dove potrete ammirare viste dei monti Buller, Stirling e Buffalo, The Razor e The Viking e le vette degli altopiani di Bogong.

Threadbo, NSW
Threadbo, NSW

Seconda sezione: dal monte Hotham a Thredbo

Allacciate gli scarponcini per affrontare le più alte catene montuose del Victoria nell’altopiano di Bogong. Ripercorrete le orme di antichi bushman lungo una passeggiata storico-culturale di mezza giornata fino a Wallace Hut e Cope Hut. Wallace Hut è un rifugio costruito dai mandriani nel 1889 ed è ritenuto il più antico dell’altopiano. Da Hotham dirigetevi al monte Feathertop, camminando sopra le cime degli alberi lungo la scenografica Razorback Ridge. Oppure andate fino al monte Bogong, la vetta più alta del Victoria, attraversando Mountain Creek, e tornate indietro. Scalate le pendici coperte di boschi di Eucalyptus amygdalina, riposate a Bivouac Hut e quindi attraversate altre macchie di Eucalyptus pauciflora e arbusti alpini fino alla pianura alla sommità. Più avanti, la pittoresca cittadina di Omeo è un altro popolare punto di partenza per le escursioni lungo questo percorso. Salite fino alla granitica vetta del monte Wills, oltrepassando alberi di Eucalyptus pauciflora e fragranti distese di erbe aromatiche in un panoramico percorso circolare di 6 km. Seguite lo storico Harrington’s Track per 20 km lungo il fiume Murray da Tom Groggin fino a Bunroy Station. Camminate lungo i sinuosi sentieri del bush fino alla tranquilla cittadina montana di Glen Wills, fondata durante il boom della corsa all’oro. Visitate Pioneer Mine, che fu la maggiore miniera aurifera a cielo aperto dello stato tra il 1859 e il 1913. Oppure seguite i brevi tragitti da Taylor’s Crossing lungo le ombrose rive del fiume Mitta Mitta.

Namadgi National Park, ACT
Namadgi National Park, ACT

Terza sezione: da Thredbo a Canberra

Questa sezione comprende le torreggianti e brulle montagne della catena di Main Range nel Parco nazionale di Kosciuszko, oltre alla vetta più alta d’Australia, il monte Kosciuszko, 2228 metri sul livello del mare. Scalate la vetta da Charlotte Pass, ammirando laghi glaciali, maestosi fiori selvatici e sontuose viste delle vallate e catene montuose sottostanti. Vedrete rare piante alpine e una varietà di animali selvatici. Fate sosta al valico tra Carruthers Peak e il monte Twynam, guardando oltre le catene ricoperte di foreste fino al monte Sentinel e Watsons Crags in lontananza. Più a nord, vicino all’insediamento di Kiandra, nato sulla scia dell’estrazione d’oro, potrete tuffarvi nella storia lungo l’Heritage Trail e il Gold Seekers Track. Oppure scegliete il percorso facile e panoramico che vi condurrà fino a Four Mile Hut (10 km andata e ritorno). A nord di Kiandra il percorso vi porterà oltre la catena dei Gurrangorambla Range e alla piana di Cooleman, ricca di caverne. Visitate i Blue Waterholes e le possenti cascate di Cave Creek. Un altro popolare punto di partenza per le passeggiate di uno o più giorni è l’estremità settentrionale del sentiero nel Parco nazionale di Namadgi. Scalate il monte Tennent per quattro chilometri per godere di viste panoramiche fino a Canberra a nord, la catena dei Brindabellas a ovest e le Alpi a sud. Da qui 9 km vi separano dal parcheggio di Booroomba Rocks e 4 dal campeggio di Honeysuckle. Se scalate il monte Tennent da sud, ma ricordate che la discesa sarà lunga e faticosa.

L’Australian Alps Walking Track in pillole

L’Australian Alps Walking Track in pillole

Quando andare:
Da novembre ad aprile quando le giornate sono più calde e lunghe.

Principali città nelle vicinanze :
Melbourne, Canberra e Sydney

Maggiori informazioni :
Per prepararvi a questa camminata contattate l’ente Australian Alps National Parks.

 

Altri itinerari suggeriti in Australia