Heysen Trail, Australia Meridionale

Heysen Trail, Australia Meridionale

1.200 km/ da 50 a 60 giorni / escursioni in giornata e di più giorni

Camminate da Cape Jervis nella penisola di Fleurieu fino alla città di montagna di Parachilna lungo i 1.200 chilometri dell’Heysen Trail. Oppure alternate camminate di più giorni e giornaliere, scegliendo tra suggestivi paesaggi litoranei, terreni agricoli e foreste, cittadine da cartolina, vallate ricoperte di vigneti e frastagliate catene montuose. Al pari della migliore scatola di cioccolatini assortiti, questo itinerario offre la migliore selezione di panorami dell’Australia Meridionale. Passeggiate accanto alle cascate nel Deep Creek Conservation Park e visitate la storica cittadina tedesca di Hahndorf. Degustate vini nella rinomata Barossa Valley e ammirate le vestigia dell’era degli insediamenti nei vasti pascoli che si estendono oltre la vallata. Dirigetevi verso i Flinders Ranges, dove i fossili risalgono a migliaia di anni fa e l’arte rupestre aborigena è antica tanto quanto il Dreaming. Scalate il monte Remarkable e camminate fino alla cresta dell’antico e suggestivo cratere di Wilpena Pound. Dormite in campeggio, in capanni e rifugi o nelle cittadine che punteggiano il percorso.

Penisola di Fleurieu, SA
Penisola di Fleurieu, SA

Prima sezione: zona sud – dalla penisola di Fleurieu alla catena del monte Lofty

Da Cape Jervis seguite la curvatura dell’estremità della penisola di Fleurieu per insinuarvi nel Deep Creek Conservation Park, dove le ripide scogliere si tuffano nell’oceano australe. Questa passeggiata è impegnativa quanto suggestiva. Raggiungete la cascata di Deep Creek, nuotate o fate snorkeling da Boat Harbor Beach e fate un picnic all’ombra degli alti eucalipti. Uscite dal parco e camminate lungo l’incontaminata distesa di Tunkalilla Beach, salendo e scendendo lungo le scogliere e attraversando scintillanti corsi d’acqua. Nel Newland Head Conservation Park) potrete pescare e fare surf da Parsons Beach e Waitpinga Beach. Potrete avvistare canguri, echidna e centinaia di specie di uccelli, dal minuscolo scricciolo azzurro alla possente aquila cuneata. Ammirate fiori selvatici dai colori sgargianti in primavera e balene, foche e aquile di mare in inverno. Dalla cima della frastagliata scogliera spingete lo sguardo fino a Waitpinga Creek, Encounter Bay e Kangaroo Island. Da Kings Beach, l’Heysen Trail curva verso nord, attraversando riserve e dolci colline, foreste e terreni agricoli. Fate una sosta per ammirare Glacier Rock nella Inman Valley, una formazione rocciosa risalente a 500 milioni di anni fa, e scalate quindi le impegnative pendici del Myponga Conservation Park. Dalla cima delle colline godrete delle migliori viste delle vallate e delle catene montuose sottostanti. Attraversate il paradiso culinario del monte Compass e scalate la vetta del monte Magnificent per ammirare altri splendidi panorami. Camminate tra pinete e boschi di eucalipto fino alle Adelaide Hills, al punto di origine della catena dei Mount Lofty Ranges. Soggiornate in chalet in stile bavarese e scoprite la residenza dell’artista Sir Hans Heysen nello storico villaggio tedesco di Hahndorf. Ammirate koala e roselle tra gli alberi e camminate tra rododendri e camelie nei giardini botanici ai piedi del monte Lofty.

Barossa Valley, Heysen Trail, SA
Barossa Valley, SA

Seconda sezione – centro-nord – dai Mt Lofty Ranges ai Flinders Ranges

Scendendo tra le ombrose pinete e il bosco di eucalipti lungo i pendii di Mount Crawford vi sembrerà di essere in una fiaba di Hans Christian Andersen. In questa zona spesso si registrano le temperature minime dello stato e in inverno le foglie degli alberi sono a volte congelate dalla neve. Camminate nel Parco naturale di Kaiserstuhl (Kaiserstuhl Conservation Park), dove potrete vedere la Barossa Valley a nord e il golfo di St Vincent in lontananza in direzione sud. Gli arbusti, la foresta e i terreni erbosi di questa zona sono popolati da canguri e da tutta una serie di uccelli endemici canterini. L’Heysen Trail prosegue quindi nella via principale di Tanunda, ottima base per esplorare le 60 cantine della Barossa Valley. Visitate le eccellenti aziende vinicole e percorrete un itinerario enogastronomico. Partecipate a un corso di degustazione di vini o ammirate gli artigiani all’opera in uno dei numerosi laboratori. Nella cittadina storica di Gawler troverete chiese in pietra, gallerie e musei, mentre la pasticceria tedesca di Lyndoch vi delizierà con dell’ottimo strudel. Riprendete il cammino e dirigetevi verso Kapunda, la prima cittadina dell’Australia Meridionale dedita all’estrazione del rame. Più a nord troverete Burra, dove potrete visitare la “miniera del mostro” e fare un tuffo nel mondo dell’ingegneria mineraria a Market Square. Da qui le dolci colline cedono il passo ad aride distese di mallee e ai resti dei primi insediamenti. Ammirate edifici in pietra abbandonati coperti da germogli nel Mt Bryan East Pass e camminate oltre il muro di High River, lungo 65 chilometri, edificato dagli agricoltori dediti alla pastorizia nel 1860. Potrete anche camminare lungo Tourilie Gorge, l’iniziale rotta seguita dagli agricoltori per raggiungere il lontano Murray. Attraversate il ponte ferroviario ora protetto come patrimonio storico-culturale e pescate trote a Spalding. Dirigetevi poi a Crystal Book, dove le scarpate di arenaria segnano l’inizio del cammino nei Flinders Ranges.

Flinders Ranges, Heysen Trail, SA
Flinders Ranges, SA

Terza sezione: zona nord – dai Flinders Ranges meridionali a Parachilna Gorge

Attraversate la storica cittadina di Melrose e iniziate la dolce e panoramica scalata del monte Remarkable. Orchidee e colorati fiori selvatici allieteranno il cammino tra marzo e novembre e potrete avvistare emù, wallaroo, kookaburra, corella e cacatua pettorosa durante tutto l’anno. Non mancate di visitare l’Alligator Gorge nel Parco nazionale del monte Remarkable, dove le antiche pareti di quarzite ricordano la pelle degli alligatori. Da qui una breve passeggiata vi consentirà di raggiungere, a nord, la riva fossilizzata di un lago e, a sud, un canyon rosso impreziosito da macchie di muschio. Ritornati sull’Heysen Trail oltrepasserete Mount Brown, il promontorio di Dutchman’s Stern e il passo di Pichi Richi fino a giungere alla storica cittadina di Quorn. Spezzate il viaggio imbarcandovi sulla linea ferroviaria di Pichi Richi, che giunge fino a Port Augusta. Oppure continuate a camminare oltre Warren Gorge e le rovine della tenuta di Kanyaka Homestead. Esplorate l’arte aborigena nelle grotte di Yourambulla e scalate il monte Arden per ammirare stupefacenti panorami. Visitate Buckaringa Gorge prima di arrivare nel centro di Hawker, nell’outback. Da qui l’itinerario vi porterà al maestoso ed enorme Wilpena Pound, cratere creato da milioni di anni di erosione. Camminate sulla cresta, scalate le vette di St Marys e del monte Ohlssen Bagge e visitate la tenuta abbandonata all’interno del frastagliato cratere. Visitate la vicina Arkaroo Rock, le cui pareti sono ricoperte da pitture che raccontano la storia della creazione secondo gli aborigeni Adnyamathanha. Seguite quindi l’Heysen Trail oltre gli ABC Ranges e gli Heysen Ranges, dove macchie di pinete interrompono l’aridità del paesaggio. Fate una deviazione per Brachina Gorge per ammirare i fossili in antichi fondali marini, oppure restate sul percorso per visitare le rovine dell’antico avamposto dell’Aroona Valley. Questa è l’ultima tappa nel Parco nazionale dei Flinders Ranges: il percorso si insinua poi in paesaggi battuti dal sole fino a giungere all’Angorichina Tourist Village. È consigliabile fare una sosta prima dell’impegnativa camminata fino alla cima di Parachilna Gorge.

L’Heysen Trail in pillole

L’Heysen Trail in pillole

Quando andare:
Il sentiero è chiuso durante la stagione di pericolo di incendio, dal 1 novembre al 30 aprile circa. . I mesi migliori per questo percorso sono maggio, settembre e ottobre, quando le precipitazioni sono limitate

Città principale più vicina :
Adelaide

Maggiori informazioni :
Per prepararvi a questa passeggiata contattate il Ministero dell’ambiente e del patrimonio culturale dell’Australia Meridionale (South Australian Department for Environment and Heritage)

 

Altri itinerari suggeriti in Australia