Arnhem Land, Territorio del Nord

Arnhemland, NT.©Tourism Australia

Arnhem Land, Territorio del Nord

Circondato dal Kakadu National Park, dal Mare degli Arafura e dal Golfo di Carpentaria, Arnhem Land è un vasto e incontaminato territorio selvaggio, ricco di cultura aborigena.

La popolazione Yolngu è la proprietaria di Arnhem Land e occupa questa regione da almeno 60.000 anni. I Yolngu conservano un forte legame culturale e spirituale con questa terra ed è per questo che qui potrai vivere autentiche esperienze indigene. È qui che è nato il didgeridoo, il celebre strumento musicale australiano.

Il panorama di Arnhem Land è splendido e variegato, costituito da aspre costiere, isole remote, fiumi ricchi di pesci, lussureggianti foreste pluviali, ripide scarpate e savana. La fauna di Arnhem Land è molto ricca e comprende anche numerosi esemplari di coccodrillo marino. Questa regione è inoltre un importante habitat di conservazione di dugonghi, tartarughe durante la nidificazione e uccelli migratori.

L'area è anche una delle migliori destinazioni di pesca al mondo. Partecipa a una battuta di pesca d'altura o a una crociera nell'entroterra su un estuario alla ricerca del famoso barramundi.

Nella zona occidentale di Arnhem Land si trova Gunbalanya (Oenpelli). Visitala per osservare gli artisti all'opera e per acquistare i cesti e i dipinti in vendita all'Injalak Art and Craft Centre. Partecipa a un tour con una guida indigena per Injalak Hill, dove potrai ammirare l'antica arte rupestre e ascoltare le storie del Dreamtime. Scegli un tour alla scoperta del cibo del bush e scopri come le popolazioni indigene si sostentano grazie ai prodotti della terra.

Arnhem Land ospita numerosi e celebri centri d'arte indigena, tra cui le comunità di Maningrida e Yirrkala, appena fuori la città costiera di Nhulunbuy, nella penisola di Gove. Qui potrai prendere parte ai tour culturali con le guide indigene locali, alla volta delle spiagge di sabbia candida e le acque turchesi di Nanydjaka (Cape Arnhem), a poche ore d'auto da Nhulunbuy. Le acque cristalline sono l'ideale per le immersioni e lo snorkeling.

Arnhem Land offre anche numerosi e importanti siti storici, tra cui le rovine di un antico insediamento europeo nel Garig Gunak Barlu National Park, nella remota penisola di Cobourg. Il circostante Cobourg Marine Park rappresenta un habitat ideale per migliaia di specie di uccelli.

Nel corso dell'anno, il paesaggio di Arnhem Land subisce cambiamenti spettacolari. Il periodo più gettonato per visitare questa regione è durante la stagione secca (da aprile a settembre). La stagione umida è invece caratterizzata da un clima estremo e alcune parti del parco sono chiuse. I tour in elicottero e le escursioni con aerei leggeri sono un'altra soluzione per ammirare la vastità del territorio.

Ad Arnhem Land le possibilità di alloggio sono limitate, ma in tutta la regione esistono comunque eccellenti sistemazioni nella natura. Puoi anche scegliere di dormire sotto le stelle in uno dei tanti e appartati campeggi di Arnhem Land.

Voli giornalieri collegano Nhulunbuy a Cairns e Darwin. La regione può essere anche percorsa in fuoristrada lungo la Central Arnhem Road, collegata alla Stuart Highway a sud di Katherine. Per andare da Darwin a Jabiru dovrai prendere la Arnhem Highway. Se provieni da sud percorrerai invece la Kakadu Highway.

Per visitare Arnhem Land è necessario ottenere un permesso dal Northern Land Council. Ti consigliamo quindi di unirti a un tour organizzato da un tour operator con l'autorizzazione ad accedere alla regione.

Altre idee australiane