Katherine, Territorio del Nord

Katherine Gorge, Nitmiluk National Park, NT. © Tourism NT

Katherine, Territorio del Nord

La regione di Katherine, nel Territorio del Nord, si estende da Dunmarra a sud fino alla regione del fiume Daly a nord. In totale, copre una vastissima superficie pari a 480.000 chilometri quadrati. Da est a ovest, tocca i confini del Queensland e dell'Australia Occidentale. Katherine e i suoi dintorni rappresentano il luogo ideale per vivere una vera avventura nell'outback e autentiche esperienze indigene.

La città di Katherine è il nucleo centrale della regione e vanta un'ampia scelta di musei, gallerie d'arte e siti storici. È il luogo ideale per acquistare opere e manufatti aborigeni autentici o per portare a casa un'opera personalizzata realizzata con la tradizionale tecnica della pittura a puntini.

Presso il Katherine Museum puoi ammirare splendide mostre fotografiche sulla storia della regione. Appena fuori dalla città troverai la Springvale Homestead, la più antica fattoria del Territorio del Nord. Nelle vicinanze, le Cutta Cutta Caves sono affascinanti grotte e pilastri di scintillanti cristalli calcarei risalenti a 500 milioni di anni fa.

Cena con il tradizionale cibo del bush attorno al fuoco, sotto cieli impreziositi da miriadi di stelle. Concediti una nuotata rinfrescante nelle sorgenti termali di Katherine. A sud della città troverai le spettacolari piscine termali e le Bitter Springs di Mataranka.

La vera perla della regione di Katherine è il Nitmiluk (Katherine Gorge) National Park. Il parco si trova tra la punta meridionale del Kakadu National Park e la regione aborigena di Arnhem Land. Il panorama è caratterizzato da aspre scogliere di arenaria, spettacolari cascate e una lussureggiante foresta pluviale. Le cascate di Edith Falls scorrono tutto l'anno e sono la meta ideale per una nuotata, un picnic o un'esperienza in campeggio.

Partecipa a una crociera lungo la spettacolare Katherine Gorge, un insieme di gole di arenaria lungo il fiume Katherine scolpite nel corso di milioni di anni. Puoi campeggiare sulla riva di un billabong e pescare il barramundi nelle acque cristalline.

Per apprezzare al meglio la magnificenza delle gole, puoi esplorarle insieme a un rappresentante della popolazione Jawoyn, la quale gestisce il Nitmiluk National Park in collaborazione con il Parks and Wildlife Commission del Territorio del Nord. La cultura aborigena è molto radicata in questa zona e in tutto il parco troverai numerosi e importanti siti d'arte rupestre.

Il più impegnativo Jatbula Trail, un percorso di cinque giorni lungo ben 59 km, si snoda lungo la via dei canti della popolazione indigena dei Jawoyn. Un tour in elicottero ti mostrerà il panorama in tutta la sua bellezza.

Durante i mesi più secchi, ovvero da maggio ad agosto, la regione di Katherine ospita numerosi eventi. Potrai scoprire la cultura aborigena durante il Walking with Spirits Festival e il Barunga Festival. Unisciti alla gente del posto in occasione del Katherine Show e del Katherine Festival. Gli amanti della pesca potranno invece scegliere tra le numerose gare di livello regionale..

Partendo da Katherine, segui la Savannah Way fino al golfo di Carpentaria e visita i remoti villaggi di pescatori, tra cui Borroloola e il Barranyi (North Island) National Park.

Katherine si trova a circa 300 km a sud di Darwin e a circa 1200 km a nord di Alice Springs. A solo poche ore di auto da Katherine, troverai i parchi nazionali di Kakadu, Litchfield e Gregory.

Katherine offre diverse tipologie di alloggio, dagli appartamenti di lusso e i motel ai campeggi e le sistemazioni per backpacker. Il caratteristico viaggio a bordo del treno Ghan prevede una tappa a Katherine lungo il tragitto da Adelaide a Darwin.

Altre idee australiane