Tangalooma, Queensland

Tangalooma Wrecks, QLD. © Brisbane Marketing

Tangalooma, Queensland

Il Tangalooma Island Resort è situato su Moreton Island, a circa 40 chilometri al largo della costa di Brisbane.

Il Moreton Island National Park comprende circa il 98% della superficie dell'isola. Sul lato dell'isola che dà sull'oceano si trovano bianche spiagge sabbiose, ideali per nuotare, fare surf e pescare. La parte occidentale è riparata e offre un'atmosfera più rilassata, con acque blu cristalline che lambiscono dolcemente la spiaggia. I tre insediamenti dell'isola si trovano tutti nel lato occidentale, a Kooringal nel sud, Cowan nel centro e Bulwer a nord.

La comunità a cui tradizionalmente appartiene la regione di Moreton Bay è la popolazione Ngugi. Il nome aborigeno di Tangalooma significa "dove si incontrano i pesci". Moreton Island è chiamata "Moorgumpin", che significa "luogo delle colline di sabbia". Il capitano James Cook denominò "Morton Bay" nel 1770 dal nome scozzese del Conte di Morton, successivamente scritto in modo errato come "Moreton Bay’ nelle traduzioni dei suoi diari di viaggio.

Negli anni '50 del XX secolo, Tangalooma ha ospitato una delle più grandi stazioni baleniere dell'emisfero australe. Oggi, durante la stagione della migrazione annuale delle balene, da giugno a ottobre, puoi incontrare questi giganti buoni da vicino su catamarani di lusso appositamente costruiti. Altro eccezionale punto di osservazione è il faro di Moreton Island. Per informazioni sulla storia dell'isola, visita il centro informazioni del Moreton Island National Park, situato vicino al faro in uno dei vecchi cottage del guardiano.

L'attrazione più gettonata a Tangalooma è la possibilità di dare da mangiare con le proprie mani ai delfini dal naso a bottiglia che visitano la spiaggia ogni sera. Il Tangalooma Island Resort fa parte di un programma autorizzato per la nutrizione dei delfini ed è il solo luogo nella baia in cui questa è consentita. Apprendi tutto su questi simpatici animali dai biologi marini del Dolphin Education Centre.

In quanto terza isola di sabbia più grande al mondo, Moreton Island è formata interamente di sabbia. Ospita la duna costiera più alta del mondo, Mount Tempest. Partecipa a un safari in fuoristrada nel deserto e fai un'emozionante discesa in toboga o in quad dalle dune di sabbia.

Tangalooma Wrecks è uno straordinario sito artificiale dove fare immersioni e snorkeling tra i relitti. I relitti non sono molto lontani dalla spiaggia ed è possibile raggiungerli a nuoto. Inoltre, è un ottimo punto da cui ammirare gli spettacolari tramonti con lo sfondo di Moreton Bay, le catene montuose della terraferma e le Glass House Mountains.

Moreton Island offre molti sentieri per camminate ed escursioni a piedi che vanno dalle semplici e brevi passeggiate alle gite di mezza giornata. Camminare è uno dei modi migliori per apprezzare le caratteristiche ambientali dell'isola e scoprire alcuni degli habitat della variegata natura selvaggia.

Il Moreton Bay Marine Park si estende per 125 chilometri lungo la costa da Gold Coast a Caloundra. Il parco è una zona umida riconosciuta a livello internazionale dalla Convenzione di RAMSAR e rappresenta un sito di importanza vitale per gli uccelli migratori. Oltre 180 differenti specie di uccelli sono state registrate a Moreton Island. Partecipa a un'escursione ecologica dove, se sei fortunato, potrai vedere dugonghi e tartarughe.

Tangalooma si trova a circa un'ora da Brisbane. Puoi visitarla con un'escursione di una giornata, in auto prendendo il traghetto giornaliero o arrivare con stile in elicottero.

Altre idee australiane