Avventure nel deserto in Australia Meridionale

Avventure nel deserto in Australia Meridionale

Quest’anno sognate di partire alla ricerca dell’avventura? Esplorate in fuoristrada la parte dell’antico e vasto Simpson Desert situata in Australia Meridionale. Da Adelaide dirigetevi lungo la Stuart Highway e imboccate quindi l’Oodnadatta Track fino alla minuscola Oodnadatta. Dal Territorio del Nord dirigetevi in fuoristrada al monte Dare o Poeppel Corner, punto di ingresso anche per chi giunge dal Queensland. Da dovunque arriviate, avrete bisogno di un fuoristrada, di pass per i parchi del deserto e di abbondanti provviste. Rilassatevi nelle sorgenti artesiane del Parco nazionale di Witjira. Scoprite laghi di sale nella Riserva regionale del Simpson Desert. Ammirate il solitario eucalipto detto Lone Gum nel Simpson Desert Conservation Park. Un viaggio nel Simpson Desert è una vera avventura per la sopravvivenza. La traversata non è possibile in estate per via delle temperature pericolosamente elevate ed è necessario programmare accuratamente l’itinerario, ma la soddisfazione sarà enorme tanto quanto il deserto.

Si consiglia di attraversare il deserto da ovest a est; il Parco nazionale di Witjira, sul limitare occidentale, è quindi un buon punto di partenza. Nuotate o rilassatevi nelle calde acque terapeutiche delle Dalhousie Springs, dove oltre 70 punti di affioro si alimentano direttamente dal Grande bacino artesiano. Proprio come Ernest Giles, il primo europeo a raggiungere questi luoghi nel 1894, non potrete che innamorarvi di questo enorme billabong dalle acque calde circondato dalla natura. Se restate in acqua senza muovervi, potrete vedere banchi di pesciolini sfrecciarvi intorno. Camminate attorno alla sorgente principale tra i canneti, la vegetazione e le melaleuche. Potrete montare la tenda nel vicino campeggio, all’ombra delle palme da dattero piantate dai cammellieri afgani. In alternativa, accampatevi a Purni Bore, raggiunta dalle stesse acque che hanno dato vita a un acquitrino pullulante di uccelli e punto di ritrovo privilegiato da cammelli, dingo e conigli. Esplorate le rovine della tenuta Dalhousie e curiosate nel pozzo petrolifero abbandonato di Macumba.

Da qui potrete dirigervi in auto a French Line o all’argillosa Rig Road, entrando nel Simpson Desert Conservation Park, nel cuore del deserto. Seguite la Rig Road fino al Lone Gum, un solitario esemplare di Eucalyptus coolabah determinato a prosperare nonostante il più vicino corso d’acqua si trovi a centinaia di chilometri di distanza. Nel Poeppel Corner potrete camminare in tre stati facendo solo due passi. Visitate le piatte cime delle colline dell’Approdinna Attora Knolls, in passato le più alte dune della zona. Lasciatevi affascinare dal leggendario paesaggio del Simpson: scoscese dune di sabbia, distese di erba spinifex, boschi di Acacia cambagei e fiori selvatici che sbocciano intrepidi dopo le piogge.
I paesaggi extraterrestri continuano nella Riserva regionale del Simpson Desert, che si estende per oltre due milioni di ettari nella parte più arida d’Australia. Ammirate candidi laghi prosciugati ricoperti da una dura crosta di sale e le rosse dune del deserto che si stendono fino all’orizzonte creando eleganti linee simmetriche. Resterete stupiti innanzi alle resistenti creature che popolano le distese di erba spinifex: scriccioli delle erbe del lago Eyre, diamanti mandarini, otarde australiane, topi saltatori e talpe marsupiali, oltre a più di 150 specie di uccelli.

Per programmare un’avventura in tutta sicurezza con un impatto ambientale minimo, contattate il Ministero dell’ambiente e del patrimonio culturale dell’Australia Meridionale (South Australian Department for Environment and Natural Resources). O affidate l’organizzazione a terzi, unendovi a un tour in fuoristrada da Adelaide o Port Augusta. Potete anche fare a meno dell’auto e ammirare il suggestivo Simpson Desert con un volo panoramico da William Creek. Create l’esperienza più adatta a voi, ma preparatevi a una grande avventura nell’inverno australe.

Altri itinerari suggeriti in Australia