Tasmania

Tasmania

Respirate la storia sui lungofiume acciottolati di Hobart e passate per le aziende vinicole a clima fresco della Coal Valley. Preparati a restare senza fiato nella Wineglass Bay, dove scoprirai i relitti e i diamanti di Flinders Island. Visita Cataract Gorge, una gola nel cuore di Launceston in cui la natura regna sovrana, oppure ammira le bellezze naturali che costituiscono il 20% dell'isola e sono state dichiarate Patrimonio dell'umanità. Specchiati nel Dove Lake e segui l'Overland Track nel Cradle-Mountain-Lake St Clair National Park.  Passeggia nel Southwest National Park, osserva due impetuosi fiumi unirsi nelle vallate del Franklin-Gordon Wild Rivers National Park ed esplora la Tarkine Reserve, una vastissima area costituita da foreste pluviali temperate, dune di sabbia e brughiere. Scopri l'affascinante cultura creativa della Tasmania e visita il Museum of Old and New Art (MONA) aperto di recente.  Questa galleria ospita la più vasta collezione d'arte privata della nazione ed è diventata un'attrazione imperdibile per chi si reca in Australia, grazie alla sua collezione il cui valore è stimato in oltre 100 milioni di dollari.

Solcate le acque del fiume Derwent in kayak, sorseggiate caffè sotto gli ombrelloni di Salamanca Square o respirate la pieni polmoni l’atmosfera marinaresca della prima periferia di Hobart, Battery Point. Ad appena 20 minuti dagli ottocenteschi magazzini in arenaria di Hobart si innalza il ventoso Mount Wellington. A nord-est di Hobart potrai scoprire la Coal River Valley, le sue aziende vinicole tipiche di questi climi freschi e la città storica di Richmond. Nella direzione opposta, leggermente a sud-ovest, la Huon Valley conduce a Huonville, un'altra città storica. Nel villaggio costiero di Kettering potrete prendere un traghetto per Bruny Island (è possibile imbarcare l’auto) o partecipare a una crociera con full-immersion nella natura, attraverso dirupi, grotte e scogliere. Dalla mezzaluna di Cockle Creek percepirete la bellezza incontaminata del Southwest National Park, dichiarato Patrimonio dell’Umanità, pur senza abbandonare mai la spiaggia. Sulla Tasman Peninsula, presso il Port Arthur Historic Site, avrete un assaggio della vita dei carcerati nel 19° secolo. Poi potrete passare un po’ di tempo a Woodbridge, passeggiare sulle spiagge sconfinate del Tasman National Park e cenare nel lusso al Peppermint Bay. Vedrete querce bicentenarie e cottage in arenaria a Oatlands e potrete ripercorrere i passi dei pionieri lungo la Heritage Highway da Launceston a Hobart. Visitate New Norfolk, città dell’antiquariato, e la deliziosa Hamilton sul fiume Clyde. Per un assaggio di high country e whisky al malto, visitate Bothwell, lungo i confini meridionali dell’altopiano centrale.

Soggiornate nel paradiso turistico di Coles Bay, affacciato sulle acque cristalline di Oyster Bay, alle porte del Freycinet National Park.
Wineglass Bay, che potrete raggiungere a piedi, vi toglierà il fiato. Nelle acque di fronte alle sue bianche spiagge da sogno potrete nuotare, andare in barca, pescare, fare snorkeling e immersioni. Nel vicino Mount William National Park, potrete intraprendere l’escursione nella Bay of Fires, che vi porterà fra forester kangaroo, reperti aborigeni, boschi e spiagge bianche. Più tardi potrete dedicarvi alla pesca sportiva o ai tuffi nel pittoresco porto di St Helens, sulle rive della Georges Bay. Assaggiate formaggio fresco nella vicina Pyengana o visitate vigneti e frutteti nei pressi delle città costiere di Bicheno e Swansea. Poi dirigetevi al Douglas-Apsley National Park, dove potrete passeggiare e accamparvi fra placidi fiumi, cascate, zone forestali e slanciati eucalipti e pini. Da Triabunna si può prendere il traghetto per Maria Island, ricca di storia e non accessibile alle auto, un vero paradiso per chi ama il bushwalking e il kayak in mare. Nel punto più settentrionale della costa, troverete Flinders Island, dove potrete tuffarvi alla scoperta di relitti, inerpicarvi fino in cima alle rocce rosa e grigie di Mount Strzelecki e andare in cerca di diamanti a Killiecrankie. 

A Launceston scoprirete eleganti edifici liberty e la natura magica di Cataract Gorge. Passeggiate sulla radura ricoperta di felci o dedicatevi alla discesa a doppia corda, alla roccia o al deltaplano approfittando delle ripide pareti della gola. Non lontano, ammirate gli uccelli nel loro habitat naturale, le paludi di Tamar Island, o imbattetevi in canguri, wallaby e vombati nel Narawntapu National Park. A nord-est troverete i terreni agricoli e il Forest EcoCentre di Scottsdale. Nelle vicinanze, a Bridport, potrete pescare, giocare a golf ammirando il panorama dello stretto di Bass a Barnbougle Dunes e vagare nei campi di lavanda di Nabowla. A Low Head incrocerete piccoli pinguini e potrete raggiungere in barca la colonia di lontre marine di Tenth Island. E ancora potrete sciare, fare escursioni o scalate sulle aspre vette del Ben Lomond National Park. Se vi viene fame, mangiate e bevete presso le aziende vinicole a clima fresco di Tamar Valley, come Ninth Island, Pipers Brook e Jansz, lungo la via turistica di Tamar Valley. Potrete fare una sosta al museo dell’estrazione dell’oro di Beaconsfield e mettervi alla ricerca di zaffiri nella città di Derby, nota per l’estrazione dello stagno. A sud di Launceston, respirate l’atmosfera di un villaggio del 19° secolo a Longford e visitate la più grande fiera dell’artigianato australiana nel fascinoso villaggio fluviale di Deloraine. Curiosate in gallerie d’antiquariato, botteghe artigianali e mercatini nel villaggio georgiano di Evandale e attraversate il fiume Ross su un ponte acciottolato. 

The Nut, Stanley, TAS
The Nut, Stanley, TAS

Costa nord-occidentale

Raggiungete Devonport su una delle navi Spirit of Tasmania, che sono fra le caratteristiche tipiche di questo grazioso porto. Da qui potrete percorrere la costa di Devonport a piedi o in bici, ammirare le pitture murali di Sheffield e visitare i negozi d’antiquariato di LaTrobe. Dedicatevi allo sci d’acqua, al kayak in mare o alla pesca da un pontone galleggiante a Port Sorrel, oppure passeggiate nei vivaci mercatini o sulla splendida spiaggia di Penguin. Esplorate le grotte calcaree del Mole Creek Karst National Park, che si trovano sotto i Great Western Tiers, noti agli aborigeni come Kooparoona Niara. Soggiornate nella trafficata città portuale di Burnie o nella storica Stanley, dove potrete ammirare il ripido monte vulcanico noto come “The Nut”. A Table Cape sarete circondati da distese di colorati tulipani primaverili e potrete passeggiare lungo le scogliere di Rocky Cape. Spingendovi all’estremo nord-ovest, raggiungerete la storica tenuta di Woolnorth a Cape Grim, che si estende su 22.000, dove il Bureau of Meteorology ha rilevato l’aria più pulita del mondo. Navigate lungo il fiume Arthur, sotto lo sguardo delle aquile pescatrici, fino alla foresta pluviale temperata, alle dune sabbiose e ai siti degli aborigeni di Tarkine wilderness. Una località ancor più remota è King Island, dove potrete praticare pesca sportiva, degustare formaggi delle celebri King Island Dairies e immergervi in oltre 70 siti in cui sono presenti relitti. 

Navigate lungo il maestoso fiume Gordon dal villaggio di pescatori di Strahan, sulla costa occidentale. Guardatelo confluire nel tumultuoso fiume Franklin e ammirate i due fiumi mentre attraversano all’unisono le valli ricche di foreste del Franklin-Gordon Wild Rivers National Park, Patrimonio dell'Umanità. Tornati a Strahan, potrete fare kayak a Macquarie Harbour, passeggiare su Ocean Beach ed esplorare i boschi di conifere e mirti su un veicolo a quattro ruote motrici. Cercate con lo sguardo il millenario pino Huon dall’oblò di un idrovolante o rilassatevi degustando cibi e vini eccellenti. Approfittate della suggestiva ferrovia a cremagliera per raggiungere la storica città di Queenstown, un tempo la più ricca miniera d’oro e rame al mondo, o arrivateci percorrendo una strada con oltre 90 curve. Scoprite gli esuberanti trascorsi minerari di Zeehan, un tempo ricca grazie all’estrazione dell’argento. Poi saltate su una chiatta per Corinna e soggiornate in un cottage di minatori restaurato sulle rive del maestoso fiume Pieman. Dalla placida cittadina di Roseberry potete partire per un tour della miniera di Pasminco o camminare fino alle Montezuma Falls, le cascate più alte della Tasmania. Poi esplorate le aspre vette e i limpidi laghi del Cradle Mountain-Lake St Clair National Park, dichiarato Patrimonio dell’Umanità. Percorrete per intero o in parte i famosi 65 chilometri dell’Overland Track e ammirate il monte Ossa, il più alto della Tasmania.

Usa la mappa per scoprire i luoghi da visitare e le cose da fare

States
States

Altri itinerari suggeriti in Australia

Maggiori informazioni sul Tasmania

Potrete trovare maggiori informazioni e programmare il vostro itinerario sul sito web di Tourism Tasmania