Le foreste pluviali Australiane

Le foreste pluviali Australiane

Scoprite le magiche foreste pluviali Australiane iscritte tra i Patrimoni dell’Umanità. Le foreste si estendono in tutto il paese e comprendono ogni tipo di clima. Esplorate le ampie distese tropicali della foresta pluviale di Daintree nel Queensland o attraversate a piedi le zone temperate-fredde della Tasmania. Ammirate specie floreali che risalgono all’epoca dei dinosauri nella foresta pluviale del Gondwana vicino Byron Bay. In alternativa, scoprite sacche di foresta pluviale arida nella regione del Kimberley nell’Australia Occidentale. Nel Kakadu National Park scoprirete zone di foresta pluviale monsonica e gole coperte di lussureggianti felci negli Otway Ranges, Victoria. L’Australia possiede alcuni dei più antichi e ampi tratti di foresta pluviale del mondo, dove potrete vivere le vostre avventure e rinfrancarvi lo spirito mentre ci aiutate a proteggerli.

Queensland
Queensland

Queensland

Nel Queensland potrete attraversare tutti e cinque i tipi di foresta pluviale. Nel Queensland settentrionale, tra le foreste tropicali umide iscritte tra i Patrimoni dell’umanità vi sono quella di Kuranda e di Daintree, la più antica foresta pluviale tropicale della terra. Raggiungibile da Cairns, Port Douglas, Cape Tribulation e Cooktown, Daintree custodisce un’incredibile varietà di specie floreali e faunistiche. Attraversate il fiume Daintree, gustate piatti tipici del bush con una guida aborigena o dormite in una sistemazione ecocompatibile sulla cima degli alberi. Nell’entroterra della Gold Coast, i parchi nazionali di Lamington e Springbrook proteggono foreste subtropicali e temperate che risalgono al supercontinente del Gondwana. Esploratele con escursioni di un giorno o percorrete il Gold Coast Great Hinterland Walk.

Tasmania
Tasmania

Tasmania

La Tasmania ospita le più grandi distese di foresta pluviale temperate dell’Australia, la maggior parte della quale è tutelata dalla Tasmanian Wilderness. Quvesti luoghi freddi, bui e magici sono un rifugio sicuro per una grande quantità di forme di vita, compreso specie endemiche che si trovano solo in quest’angolo della terra. Percorrete a piedi l’Overland Track attraversando antiche foreste di pini King Billy nel Cradle Mountain-Lake St Clair National Park. Ammirate da vicino la foresta pluviale del Gondwana lungo il Creepy Crawly Nature Trail nel Southwest National Park. Ammirate i rari pini di Huon lungo il Franklin River Nature Trail attraverso il Wild Rivers National Park. In alternativa, esplorate la foresta pluviale attorno alle Liffey Falls all’estremità settentrionale della zona dichiarata Patrimonio dell’umanità.

Nuovo Galles del Sud
Nuovo Galles del Sud

Nuovo Galles del Sud

Le foreste pluviali australiane del Gondwana si estendono su 50 parchi diversi nel Nuovo Galles del Sud settentrionale e nel Queensland sudorientale.
Accessibili da Byron Bay, quest’ampia zona iscritta tra i Patrimoni dell’umanità dell'UNESCO comprende la più ampia foresta pluviale subtropicale del mondo, oltre a zone di foresta pluviale temperata calda e fredda. Attraversate la foresta pluviale a piedi nei parchi nazionali di Nightcap, Mount Warning o Border Ranges, che circondano l’antico vulcano eroso di Mount Warning conosciuto anche come Wollumbin. Ascoltate il richiamo del raro uccello lira del Principe Alberto, fate un picnic tra le foreste di faggio antartico, avvistate marsupiali tipici o seguite in auto il suggestivo sentiero che attraversa la foresta pluviale. Scoprirete inoltre sacche di foresta pluviale nelle Blue Mountains, Patrimonio dell’umanità, vicino Sydney, nel Budderoo National Park nelle Highlands Meridionali e nel Myall Lakes National Park, a nord di Port Stephens.

Territorio del Nord
Territorio del Nord

Territorio del Nord

La parte meridionale del Kakadu National Park, iscritto tra i Patrimoni dell’umanità, comprende macchie di foresta pluviale monsonica. Esploratele mentre raggiungete a piedi le spettacolari Jim Jim Falls che scrosciano da un’altezza di oltre 250 metri, formando profonde e fresche piscine naturali. Seguite il Gubarra Pools Walk o percorrete il Gungarre Walk che attraversa la savana fino all’orlo di una piscina naturale. Kakadu è famoso per le sue zone umide costellate di gigli, ricche di fauna e di arte rupestre aborigena. Andate in barca lungo i fiumi oltrepassando coccodrilli, barramundi e uccelli, ammirate i crepacci rocciosi scolpiti dagli antenati del tempo del Dreamtime o fate un suggestivo volo sulle cascate di Kakadu e sulle sue ripide scarpate.

Victoria
Victoria

Victoria

La foresta pluviale dei climi freddi del Victoria sopravvive in piccole chiazze nel Gippsland e nelle catene montuose dei Dandenong, Yarra e Otway. Nel Gippsland potrete attraversare la foresta pluviale dei parchi nazionali di Tarra Bulga e di Morwell e passeggiare tra i profumati alberi di sassafrasso e di eleocarpi a Errinundra Saddle. Camminate in mezzo a imponenti frassini di montagna nel Yarra Ranges National Park, a un’ora d’auto da Melbourne. O uscite dalla Great Ocean Road per esplorare il lussureggiante universo del Great Otway National Park. Il Melba Gully Boardwalk attraversa faggi australi, macchie di foresta nera coperta di muschio e felci arboree.

Australia Occidentale
Australia Occidentale

Australia Occidentale

Il Kimberley viene di solito associato solo ai paesaggi tipici dell’outback, ma questa regione vanta anche molte macchie di foresta pluviale. Queste zone si trovano in valli riparate e zone costiere ad alta densità di piogge, e proteggono oltre 300 specie di piante, molte delle quali non si trovano in alcun altro luogo della terra. Queste zone forniscono inoltre un rifugio per specie di fauna in via d’estinzione, tra cui uccelli e serpenti e il raro opossum dalla coda squamosa. Ammirate la vegetazione composta da viti e foresta pluviale attorno alle piscine naturali e sorgenti lungo la Gibb River Road nel nord del Kimberley. Il Mitchell River National Park presenta sacche di foresta pluviale con specie floreali endemiche uniche non presenti nella savana circostante.

Le foreste pluviali Australiane

Altri itinerari suggeriti in Australia