Souvenir australiani

Souvenir australiani

La vostra vacanza australiana non sarà completa senza acquistare dei souvenir che possano ricordarvela.  La nostra terra è ricca di straordinari souvenir, da prodotti del bush a lane, pelli di pecora e vino.  Provate tè australiani, marmellate di frutta e spezie.   Evocate la magia dell’outback australiano con una pelle di coccodrillo, un classico cappotto firmato Driza-Bone oppure un comodo paio di stivali di montone. Visitate le regioni vinicole australiane, acquistando vini direttamente dalle cantine.  Di seguito scoprirete alcuni dei nostri straordinari souvenir e dove acquistarli. 

I diversi ecosistemi australiani permettono la coltivazione di una grande varietà di prodotti, comprendenti pomodori del bush e pesche selvatiche dette quandong.  Gli aborigeni australiani hanno utilizzato questi prodotti come cibo o per preparare medicine per milioni di anni e oggi è possibile acquistarli già confezionati. Portate a casa marmellate di prugne di Kakadu e squisiti pomodori del bush oppure aggiungete alla vostra collezione di spezie menta, anice e mirto.  Tra gli altri souvenir per intenditori potrete scoprire caffè di Byron Bay e formaggi da King Island in Tasmania.  Provate l’olio d’eucalipto per i muscoli doloranti e l’olio di goanna per le scottature. Per quello che riguarda i prodotti di bellezza, le ditte australiane ne producono davvero d’ogni tipo, da saponi al lemon aspen, pianta appartenente alla famiglia delle rutaceae, a creme per viso alla lanolina. 

Per souvenir da indossare, optate per stivali di montone e prodotti in lana.   Preparatevi a combattere i rigori dell’inverno con un paio di soffici stivali in montone e calze di lana, sciarpe, cuscini, tappeti e capi termici creati da ditte australiane. Abbracciate lo spirito dell’outback australiano con un cappello firmato Akubra, un cappotto Driza-Bone o una cintura, una borsa o un borsellino in pelle.  In alternativa, tuffatevi nella cultura del surf con T-shirt, mute subacquee e attrezzature da surf create da storici marchi locali come Rip Curl, Billabong e Mambo. 

Recatevi presso le zone turistiche e i mercati per acquistare qui tutti i vostri regali e souvenir.  A Sydney, visitate i popolari mercati del fine settimana a The Rocks e i mercati della domenica nella zona della Sydney Opera House.   Per oggetti di artigianato, abiti firmati e raffinati souvenir australiani, curiosate nei South Bank Markets a Brisbane, nei Fremantle Markets a Perth e nei famosi Salamanca Markets a Hobart. A Canberra, acquistate oggetti da collezione presso gli Old Bus Depot Markets al sabato.  Visitate i Queen Victoria Markets a Melbourne per acquistare capi in pelle, abbigliamento e regali ad ottimi prezzi oppure dirigetevi verso i negozi di oggetti di design e capi di abbigliamento situati nei vicoli e nelle gallerie della città.  Acquistate opere d’arte aborigene lungo Todd Mall a Alice Springs e visitate il fiorente quartiere dell’arte a Parap, Darwin.

L’Australia è uno dei più grandi esportatori di vino del mondo e qui potrete acquistare prodotti direttamente dalle nostre regioni vinicole, la maggior parte delle quali si trovano a una breve distanza d’auto dalle città principali.    La Barossa Valley vicino Adelaide è conosciuta per il suo shiraz e il riesling.  Fuori Melbourne, la penisola di Mornington e la Yarra Valley producono ottimo pinot nero, chardonnay e bollicine.  Scegliete il vostro sauvign blanc o pinot nero preferito nella regione di Margaret River nell’Australia Occidentale oppure dirigetevi verso la Hunter Valley vicino a Sydney per semillon e shiraz.  Degustate vini dei climi freddi nelle zone rurali di Canberra e pinot e riesling nella Tamar Valley in Tasmania.  

È il momento di compilare la vostra lista dei desideri!

Altri itinerari suggeriti in Australia