Great Ocean Road

I Dodici Apostoli, VIC
Great Ocean Road, VIC
Tramonto a Johanna Beach, VIC
Spiaggia di roccia, VIC

Great Ocean Road

Ammirate la bellezza mozzafiato della natura dietro ogni curva della Great Ocean Road che da Torquay, vicino Melbourne, si estende fino a Portland. Sentite la forza pura dei mari antartici fondersi con irte scogliere, intricate foreste e spiagge isolate. Praticate il surf a Torquay, ammirate i maestosi Dodici Apostoli e camminate tra le cascate del verdeggiante Parco nazionale di Great Otway. Immergetevi nella ricca storia aborigena locale a Geelong, Tower Hill e Lake Condah e avvistate le balene dalla storica Warrnambool. Prolungate il soggiorno fermandovi presso una delle tante pittoresche cittadine di mare quali Lorne, Apollo Bay e Port Fairy.

Cinque punti salienti lungo la Great Ocean Road

Bells Beach, VIC
Bells Beach, VIC

1. Onde, baie e spiagge

Cavalcate le onde della Surf Coast del Victoria a Torquay, Jan Juc, Pt Addis o la leggendaria Bells Beach. Nuotate con la famiglia, pescate e andate in barca nelle località di villeggiatura di Anglesea, Lorne e Apollo Bay. A poca distanza dalla costa si trovano i pilastri calcarei dei Dodici Apostoli. Ammirateli da un elicottero o dalle piattaforme d’osservazione sulle scogliere. Fate immersione subacquea per ammirare il relitto della Loch Ard nel Parco nazionale di Port Campbell o passeggiate nel Bay of Islands Coastal Park. Immergetevi nella storia e nello scenario battuto dal vento della Shipwreck Coast a Warrnambool, Portland e Port Fairy.

Otway, VIC
Otway, VIC

2. Foreste pluviali, montagne e parchi nazionali

Fate un giro in mountain bike attraverso la catena montuosa degli Otway Ranges o prendete la Otway Fly Walk attraverso le cime di antichi alberi ricoperti di muschio. Salite in cima al faro di capo Otway, il più antico faro dell’Australia continentale nel Parco nazionale di Great Otway. Fate una passeggiata a piedi o a cavallo attraverso la densa foresta verso le straordinarie cascate. Andate in bicicletta da West Barwon Reservoir al lago Elizabeth. Passeggiate per le spiagge deserte e scoprite la storia di relitti nel Parco nazionale di Port Campbell. Le passeggiate autoguidate nella Tower Hill State Reserve vi fanno conoscere le terre paludose, la geologia e il cibo aborigeno.

Kangaroos, VIC
Kangaroos, VIC

3. Animali selvatici grandi e piccoli

Nuotate con i delfini a Queenscliff sulla penisola di Bellarine e giocate a golf vicino ai canguri al pascolo ad Anglesea. Nel Parco nazionale di Great Otway potete avvicinarvi a una colonia di ornitorinchi andando in canoa sul lago Elizabeth e vedere le lucciole illuminare Melba Gully dopo il calar della notte. Entrate in contatto con gli emù, le oche gazza, gli echidna e gli uccelli acquatici presso la Tower Hill State Game Reserve. Fra giugno e settembre, osservate le balene australi partorire al largo di Logan Beach a Warrnambool. Avvistatele al largo di Portland, poi fate un giro in barca o in kayak vicino all’enorme colonia di balene a Cape Bridgewater.

Twelve Apostles, VIC
Twelve Apostles, VIC

4. Stupende gite per abbracciare l’oceano

Percorrete in auto la Great Southern Touring Route, che abbraccia il litorale scosceso da Torquay a Warrnambool. Godete gli spettacolari paesaggi dei mari antartici da Anglesea, e da Lorne fino ad Apollo Bay, dove l’autostrada si snoda tra le scogliere a picco sul mare. Per un contatto più ravvicinato con la costa, percorrete tutta o parte della Great Ocean Walk. Si estende per 91 km da Apollo Bay ai Dodici Apostoli. Per scoprire le umide foreste, le cime delle scogliere e le remote spiagge potete scegliere di fare passeggiate giornaliere o l’intera escursione di otto giorni, pernottando nei campeggi di pittoresche località.

Budj Bim, Lake Condah, VIC
Budj Bim, Lake Condah, VIC

5. Ricca e variegata storia aborigena

Ammirate i resti delle case in pietra e le trappole da pesca di un antico insediamento aborigeno permanente sul lago Condah, dichiarato Patrimonio dell’umanità. Nei pressi di Tower Hill potrete partecipare a un tour a piedi sul vulcano spento abitato da popolazioni aborigene fino alla sua eruzione 30.000 anni fa. Assaggiate i cibi di Madre natura, il bush tucker, ammirate opere d’arte e artigianato aborigeno e passeggiate in un giardino popolato da piante endemiche nel centro aborigeno di Geelong. Lungo il vicino William Buckley Discovery Trail potrete scoprire la storia della popolazione aborigena successivamente alla colonizzazione europea. Scoprite i midden (cumuli di resti alimentari), piante endemiche e vestigia di un antico accampamento nello Yollinko Park Aboriginal Garden sul fiume Baron.

Altri itinerari suggeriti in Australia