Site Requires Javascript - turn on javascript!

Lista di desideri gastronomici in Australia

Una degustazione deliziosa all'Attica

Ben Shewry è uno degli chef più apprezzati d'Australia, grazie ai suoi menù sofisticati ma giocosi, basati su ingredienti locali insoliti e prodotti freschi a km 0. Una degustazione nel suo ristorante di Melbourne, l'Attica, offre un panoramica delle tendenze culinarie più all'avanguardia in Australia. È consigliabile prenotare con largo anticipo.

Festeggia l'estate con prelibatezze al mango

La stagione dei manghi segna l'inizio dell'estate e, per gli australiani, gustare la polpa di questi dolci frutti mentre il clima si riscalda è un rito di passaggio. I manghi sono diventati un simbolo dello stato del Queensland, dove crescono abbondanti. Esiste un posto più adatto per gustarne uno? Gli australiani ti diranno che il modo migliore per mangiare questa delizia tropicale è quello più tradizionale e informale: affettare la polpa su entrambi i lati e mangiare le fette prendendole con le mani. I menu di questo stato contengono molte specialità a base di mango, come dimostrano le prelibatezze gelate del Frosty Mango che si trova lungo la strada costiera verso il Far North Queensland. Se invece preferisci gustare il frutto fresco, puoi trovarlo in qualsiasi mercato locale.

Ristorante Quay

Grazie ai piatti elaborati e delicatamente equilibrati dello chef Peter Gilmore, il Quay ha vinto più premi rispetto a qualsiasi altro ristorante australiano, è stato inserito per cinque anni nell'elenco dei 50 migliori ristoranti del mondo e per tre anni ha ottenuto il titolo di Best Restaurant dell'Australasia. Affacciato sul lungomare del Sydney Harbour, con una fantastica vista sulla Sydney Opera House e sull'Harbour Bridge, questo ristorante garantisce un'esperienza culinaria tipicamente australiana, con piatti e panorami di prima qualità.

La migliore pizza australiana

A Melbourne, il quartiere di Carlton vanta una lunga storia di immigrazione italiana. È a Carlton, infatti, che è iniziata la grande storia d'amore tra l'Australia e il caffè, quando gli italo-australiani di prima generazione si trasferirono qui molti decenni fa. Oggi quest'area, chiamata Little Italy, ospita numerosi ed eccellenti ristoranti italo-australiani, il migliore dei quali è probabilmente il 400 gradi. Il proprietario Johnny di Francesco, ex miglior pizzaiolo del mondo, ha fatto la storia come primo australiano accreditato dalla Napoli Pizza Association, offrendo un meraviglioso esempio di fusione tra la cultura e la cucina italiana e australiana. Ordina una margherita, che viene preparata seguendo la stessa ricetta che ha consentito al proprietario di vincere il titolo mondiale ed è assolutamente squisita.

Assaggia i prodotti locali freschi della Tasmania

La Tasmania produce alcuni dei prodotti migliori al mondo, tra cui pesce e frutti di mare di altissima qualità pescati direttamente nell'Oceano Antartico, ottimi formaggi a latte crudo provenienti dall'incontaminata Bruny Island e mele croccanti (lo stato è soprannominato "l'isola delle mele"). Il ristorante Franklin a Hobart, considerato ormai da tempo il migliore della Tasmania, utilizza solo ingredienti locali. Il menu stagionale cambia periodicamente, ma offre sempre ostriche, vongole o ricci di mare freschi dell'isola. Nell'attesa del tuo tavolo, concediti un drink nel bar adiacente. L'acqua dolce, la torba naturale e il clima fresco contribuiscono a rendere eccellente il whisky della Tasmania, che è stato riconosciuto da esperti scozzesi come uno dei migliori al mondo.

L'imperdibile Western Australia Gourmet Escape

Il Western Australia Gourmet Escape celebra una regione in cui la cultura del surf e la raffinata cucina australiana convivono in armonia. Ogni anno, vari chef internazionali si dirigono verso l'unica regione vinicola al mondo situata vicina a splendide spiagge da surf per celebrare i prodotti freschi, gli straordinari vini australiani e gli ottimi pesci e frutti di mare locali. Attirati dalle onde, molti degli chef e dei viticoltori più esperti della zona sono anche appassionati di surf. Uno di essi è lo chef Tony Howell dell'Elephant Beach Café, che per mettere la carne in salamoia e cuocere i gamberi utilizza proprio l'acqua di mare del posto. Organizza la tua visita durante la Gourmet Escape e capirai subito il motivo per cui tanti celebri chef la considerano uno degli eventi gastronomici più interessanti e originali del proprio calendario.

Esplora la Fleurieu Peninsula

Nel South Australia troverai la splendida Fleurieu Peninsula, che dista 45 minuti d'auto da Adelaide e offre alcuni dei migliori ristoranti, prodotti e vini delle cantine australiane. Scopri come i viticoltori della regione McLaren Vale siano riusciti ad adattare varietà come Shiraz e Cabernet alle condizioni australiane, esaltando durante il processo i sapori unici di questa zona. Guida fino a Willunga e visita la raffinata azienda vinicola Hither & Yon o raggiungi la cantina dell'affermata tenuta d'Arenberg. Al ristorante Star of Greece potrai gustare una cena indimenticabile con vista sul mare.

Delizie del bush tucker nel Northern Territory

Gli ingredienti locali sono fondamentali per la cucina australiana e il Northern Territory offre l'opportunità di sperimentare i cibi del bush e la cultura che questi hanno alimentato per migliaia di anni. Nei pressi di Alice Springs puoi vivere un'esperienza gastronomica unica e coinvolgente grazie allo chef aborigeno Arrernte e alla guida Bob Pernuka Taylor di RT Tours. Concediti una cena Mbantua da tre portate per gustare i sapori unici del bush australiano. Dopo cena, prova ad avvistare gli animali che escono solo dopo il tramonto e ammira un immenso cielo pieno di stelle. Grazie a Nitmiluk Tours, potrai ammirare la tortuosa Nitmiluk Gorge con una crociera con cena al tramonto, durante cui verrà servito un pasto da tre portate cucinato a bordo, mentre il sole che tramonta trasforma il paesaggio circostante. Scopri di più sulle medicine e sugli alimenti naturali stagionali del bush utilizzati dai popoli Lurit­ja e Per­tame (South­ern Aran­da) partecipando a un Karrke Aboriginal Cultural Tour, che ti consentirà di ammirare lo splendido Kings Canyon.

Picnic sulla spiaggia al Mindil Beach Sunset Market

Darwin possiede un fascino e un'atmosfera rilassata impossibili da trovare nella maggior parte delle altre città. È inoltre una delle città più culturalmente diversificate al mondo e la vicinanza al sud-est asiatico ha influito considerevolmente sulla sua tradizione gastronomica. Questo mix di culture e atmosfere rilassate viene celebrato due volte la settimana al Mindil Beach Sunset Market dall'ultimo giovedì di aprile all'ultimo giovedì di ottobre. Il tuo naso potrà percepire aromi incredibili ancora prima di vedere le bancarelle che vendono specialità dello street food tailandese, indonesiano e dello Sri Lanka, consegnato dai cuochi direttamente in spiaggia così da poter ammirare il sole che tramonta sull'Arafura Sea.

Assaggia il pasticcio di carne all'MCG

Non esiste modo migliore per comprendere l'ossessione di Melbourne per lo sport e, in particolare, per il football australiano, noto anche con il nome di "Aussie rules" o AFL (Australian Football League), che unirsi alle decine di migliaia di tifosi che affollano il Melbourne Cricket Ground (solitamente chiamato MCG, o semplicemente "The G"). Ogni fine settimana, il centro della città si riempie di appassionati di football che si dirigono verso questa paradiso dello sport, dove lo spuntino tradizionale è il pasticcio di carne con salsa di pomodoro. Semplice e decisamente australiano, viene divorato ancora bollente dalle migliaia di persone che tifano per la propria squadra.

Il centro gastronomico australiano in più rapida crescita

Il mondo culinario in rapida crescita di Brisbane ha preso le proposte più tradizionali delle caffetterie, come il "bircher muesli" e il "banana bread", e le ha reinterpretate con raffinatezza per creare uno stile gastronomico originale che si sta diffondendo in tutta la capitale del Queensland. Il team del Sourced Grocer è stato uno dei primi a interpretare in modo più raffinato le proposte tradizionali delle caffetterie che rispecchiano alla perfezione lo stile di vita rilassato di Brisbane, e ora il Gauge, il loro ristorante indipendente, sta vincendo una serie di riconoscimenti per i suoi piatti innovativi, come il pane all'aglio con vaniglia brûlée e burro dorato. Un altro esempio di prodotti da caffetteria di lusso è il menu del brunch del Bare Bones Society. La reinterpretazione dei piatti più classici, insieme a un crescente numero di persone che si trasferiscono in questa regione, sta rapidamente trasformando la città in una delle più ambite mete gastronomiche australiane.

Un buon caffè a Melbourne

Melbourne ha trasformato il caffè in una forma d'arte. I professionisti del caffè di tutta la città stanno sperimentando nuove tecniche di torrefazione e stili di preparazione e Melbourne attira i migliori baristi del mondo da altre regioni dell'Australia e dall'estero alla ricerca di miscele eccezionali. La cultura del caffè a Melbourne è in continua evoluzione. Qui troverai sempre una caffetteria appena aperta, un nuovo caffè monorigine o una tecnica moderna da esplorare e questa semplice combinazione di amichevole servizio tipicamente australiano, ottimo cibo e caffè innovativi si sta rapidamente diffondendo nel mondo. A New York, il Brunswick Cafe, che deve il proprio nome a un sobborgo di Melbourne, si sta impegnando per emulare l'esperienza dei caffè Aussie, ma non riesce a competere con l'originale. Prova il Code Black a Brunswick o il Proud Mary a Collingwood.

Cena all'aperto nel Western Australia

Non esiste niente di meglio che mangiare a pochi metri dalla zona in cui gli ingredienti sono stati prodotti, ad esempio sulle rive di Bunker Bay, a sud di Perth. I ristoratori itineranti del Fervor non solo utilizzano prodotti locali, ma organizzano anche cene all'aperto sotto le stelle nelle campagne del Western Australia. Lo chef Paul Iskov potrebbe proporre, ad esempio, gamberi d'acqua dolce (una prelibata specialità australiana simile all'aragosta) con condimenti semplici serviti su un tratto di spiaggia isolato del Margaret River oppure utilizzare i frutti freschi dei baobab locali per rendere unica un'esperienza nell'outback a Broome. Ogni pasto celebra gli ingredienti locali.

Assaggia lo street food tailandese a Perth

David Thompson è uno dei più famosi chef australiani e il suo amore per il cibo tailandese lo ha portato ad aprire il Nahm di Londra, il primo ristorante tailandese al mondo a ottenere una stella Michelin. Nel 2010, Thompson ha aperto un secondo Nahm a Bangkok, votato come il miglior ristorante dell'Asia per due anni consecutivi. Thompson testimonia la storia d'amore tra l'Australia e la cucina asiatica e ora puoi assaggiare le delizie del suo nuovo locale, il Long Chim, situato nello stesso lussuoso quartiere del COMO The Treasury a Perth. Rendi omaggio a un grande talento locale, famoso in tutto il mondo per aver portato a nuovi livelli la cucina tailandese e scopri perché le sue creazioni sono tra le più straordinarie esportazioni australiane.

Altre esperienze simili a questa